Montesilvano. Parco Della Liberta’, De Vincentiis: ‘Contestata la cattiva gestione della cooperativa’

Le ultime dal Comune di Montesilvano | Montesilvano – 09 marzo 2017. «Abbiamo contestato la cattiva gestione del Parco della Liberta’ alla cooperativa Castelfino, intimando l’intervento per ripristinare il giusto decoro, pena la risoluzione del contratto». E’ quanto afferma l’assessore al verde pubblico Ernesto De Vincentiis, in merito alla condizione del parco, vicino il centro di intrattenimento Porto Allegro, la cui gestione e’ stata affidata, nel 2014, alla cooperativa Castelfino. Tra i compiti a carico dell’associazione le operazioni di sfalcio dell’erba, di pulizia e innaffiamento delle aiuole e del prato, la pulizia del laghetto, la manutenzione ordinaria e quella dei servizi igienici e la garanzia della costante presenza di addetti durante l’apertura del parco. «Nei giorni scorsi – specifica De Vincentiis – abbiamo eseguito una serie di sopralluoghi all’interno del parco, anche alla luce di segnalazioni da parte di cittadini attenti alla cosa pubblica e desiderosi di vivere in ambienti sani ed accoglienti. Purtroppo quanto abbiamo constatato non e’ assolutamente soddisfacente. Quasi nessuna delle mansioni che la cooperativa avrebbe dovuto eseguire in realta’ e’ stata garantita, a cominciare dall’apertura incustodita del parco, per proseguire con la cattiva cura della pulizia sotto ogni punto di vista. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Comune di Montesilvano. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 15, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Stiamo provvedendo a contestare alla cooperativa la cattiva gestione – conclude De Vincentiis -. L’associazione dovra’ immediatamente intervenire, in caso contrario non escludiamo la risoluzione del contratto e la ricerca di nuovi gestori». | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.