AbruzzoMeteo, De Palma: «Ancora tempo stabile ma previsti annuvolamenti e graduale diminuzione delle temperature»

Pescara – 01 aprile 2015. «L’Italia continua ad essere interessata da un flusso di correnti atlantiche che, da un lato determinano annuvolamenti sui versanti esteri dell’arco alpino, dall’altro favoriscono ampie schiarite, cieli tersi e temperature al disopra delle medie stagionali su gran parte delle regioni centro-settentrionali. Ma, rispetto alla giornata di ieri, nelle prossime ore assisteremo ad un graduale calo delle temperature a partire dalle regioni settentrionali, in estensione verso le restanti regioni. Diminuzione prevista anche sulla nostra Regione a partire dalle prossime ore in quanto cessera’ l’azione del garbino che, nella giornata di ieri, ha favorito un sensibile aumento delle temperature su gran parte della nostra Regione, in particolar modo sul versante orientale. Dalle prossime ore, dunque, in arrivo masse d’aria piu’ fredda che potranno dar luogo ad annuvolamenti che, sulle zone interne e montuose, potranno risultare anche piuttosto compatti con possibili precipitazioni, specie a ridosso dei rilievi nel corso del pomeriggio. Da domani nuovo lieve aumento delle temperature e possibili annuvolamenti, mentre da venerdi’ assisteremo ad un graduale cambio di circolazione con probabile generale peggioramento delle condizioni atmosferiche nel fine settimana. -E’ quanto riportato nel bollettino meteo elaborato da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, punto di riferimento per tutti gli appassionati della materia. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, anche sulle pagine del portale abruzzometeo.org- Alla base dei dati attuali la giornata di Pasqua sulla nostra Regione sara’ caratterizzata da tempo freddo ed instabile a causa dell’arrivo di masse d’aria fredda provenienti dall’Europa settentrionale. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della giornata. Non si escludono annuvolamenti consistenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, localmente associati a rovesci, piu’ probabili sulle zone montuose. Temperature in graduale diminuzione rispetto ai valori di ieri. Temperature: In diminuzione, anche sensibile sul versante orientale. Venti: Inizialmente occidentali con rinforzi sulle zone montuose e collinari ma nel corso della giornata tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali. Mare: Poco mosso o mosso. » | Per la Redazione di AN24: Gilberto Di Nicola.

Leggi anche...