De Palma: «Residui annuvolamenti al mattino, migliora dal pomeriggio ma nubi in aumento domenica»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 11 marzo 2017. «La nostra Penisola risulta ancora interessata dal passaggio di un impulso di aria fredda che, in queste ultime ore, ha favorito rovesci diffusi sul basso adriatico e annuvolamenti anche sulla nostra Regione, mentre rovesci hanno interessato, nella giornata di ieri, soprattutto il chietino. Dalle prossime ore e’ previsto un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche con nuvolosita’ e venti in progressiva attenuazione, specie dal pomeriggio, e il miglioramento proseguira’ anche nella mattinata di domenica, anche se, soprattutto dal pomeriggio, assisteremo ad un graduale aumento della nuvolosita’ sul settore occidentale, a causa dell’arrivo di corpi nuvolosi provenienti dalla Francia. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, noto esperto meteo abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore e punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, sul sito web abruzzometeo.org, portale dell’omonima associazione guidata proprio dallo stesso De Palma. Nel fine settimana la nostra Regione si trovera’ al margine tra due distinte circolazioni, ovvero un vortice depressionario posizionato sulla Penisola Iberica e una vasta circolazione depressionaria sull’Europa orientale con aria fredda presente sui vicini Balcani. Di conseguenza sia nella giornata di domenica che lunedi’, la nostra Regione potra’ risentire della presenza di annuvolamenti, probabilmente piu’ consistenti nella giornata di lunedi’, con possibilita’ di occasionali precipitazioni, mentre da mercoledi’, se la situazione sara’ confermata, assisteremo ad un deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso sulle zone montuose, pedemontane e alto-collinari, nonche’ sull’alto Sangro con possibilita’ di precipitazioni, nevose sui rilievi al disopra dei 1000 metri. Poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso su alto aquilano, sulla Marsica, lungo la fascia costiera e sulle zone collinari prossime alla costa, ma la tendenza e’ verso un ulteriore progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal pomeriggio, miglioramento che proseguira’ nella giornata di domenica anche se, nel corso della giornata, saranno possibili annuvolamenti a partire dal settore occidentale e sulle zone montuose. Annuvolamenti che tenderanno a manifestarsi anche nella giornata di lunedi’. Temperature: In lieve diminuzione nei valori minimi, in aumento nei valori massimi. Venti: Deboli o moderati dai quadranti settentrionali con residui rinforzi al mattino soprattutto lungo la fascia costiera e sull’Adriatico centrale. Mare: Generalmente mosso o molto mosso. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.

Leggi anche...