Giulianova. Scuola "Pagliaccetti" e succursale "Bindi". Oggi nuovi incontri sulla questione del trasporto scolastico. La vicesindaco Cameli: "Entro due-tre giorni tutti in aula la mattina".

Le ultime dal Comune di Giulianova | Giulianova – 11 marzo 2017. Nuovi incontri oggi, 11 marzo, da parte della vicesindaco Nausicaa Cameli, affiancata dal dirigente comunale Donato Simeone relativamente alla questione del trasporto scolastico per consentire gli spostamenti degli alunni della “Pagliaccetti” e della succursale “Bindi” in modo da garantire lo svolgimento delle lezioni mattutine nelle aule da tempo pronte. Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Giulianova. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 13, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. “Tra pochissimo tutto sarà risolto per cui entro due-tre giorni gli alunni saranno la mattina nella aule assegnate”, garantisce la vicesindaco Cameli. “In questi giorni siamo stati costantemente e intensamente impegnati a trovare una soluzione. L’accusa di lassismo o indolenza nei confronti del Comune e delle dirigenti scolastiche è quindi ingenerosa e senza fondamento. Abbiamo infatti ricevuto nel corso di questa settimana dalla dirigenza scolastica il numero degli alunni. Quindi li abbiamo comunicati alla ditta Gaspari, che gestisce come è noto il trasporto scolastico, e Gaspari ci ha fatto la sua proposta giovedì scorso, 9 marzo. Proposta che abbiamo comunicato il giorno seguente, 10 marzo, alle dirigenti scolastiche. Ora occorre solo definire gli ultimi dettagli. Probabilmente qualcuno ha frainteso pensando che l’iter si fosse bloccato. Ovviamente non è così. Ci siamo solo preoccupati – prosegue Cameli – di evitare disguidi e disagi per alunni e famiglie. Disagi che si sarebbero verificati il 13 marzo mancando una definizione puntuale della questione relativa non alle aule, pronte e attrezzate, ma solo ed unicamente al trasporto scolastico”. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In SecondaPagina su AN24.