Abruzzo, Consiglio regionale. Olivieri in merito a chiusura Polizia Stradale Vasto (CH)

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 16 marzo 2017. Il Consigliere regionale Mario Olivieri interviene in merito alla notizia della prossima chiusura del presidio di Polizia Stradale a Vasto e annuncia la richiesta di sostegno dalla Regione Abruzzo, che coinvolga Prefettura e Ministero dell’Interno. “In un Consiglio dei Ministri di gennaio – scrive Olivieri – e’ emersa, infatti, la necessita’ di accorpare la Polizia Stradale di Vasto con la sottosezione autostradale di Vasto Sud, al fine di razionalizzare la distribuzione delle sezioni presenti sul territorio, secondo quanto previsto dal piano di ridimensionamento dei presidi di Polizia”. “La possibile chiusura della Polizia Stradale di Vasto presente sul territorio dal 1951 – spiega Olivieri – costituisce un fatto molto grave ed inaccettabile; la Sezione vastese dovrebbe essere, infatti, implementata e non depotenziata cosi’ da assicurare un controllo costante sui flussi viabili che avvengono all’interno della citta’ e attraverso i quali fluiscono anche le azioni malavitose. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio stampa del Consiglio Regionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 15, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Privare la citta’ della sezione di Polizia Stradale equivale a diminuire la presenza dello Stato sul territorio e agevolare l’incremento dei fenomeni malavitosi, riducendo sensibilmente la sicurezza dei cittadini vastesi”. () In SecondaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.