De Palma: «Una domenica all’insegna del tempo stabile ma con annuvolamenti anche in Abruzzo»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 19 marzo 2017. «La nostra Penisola continua a trovarsi sotto la scia di correnti atlantiche che raggiungono ed impattano sull’arco alpino che riesce a bloccare la parte piu’ consistente del flusso atlantico, ma non impedisce il passaggio di nubi alte e stratificate che raggiungono anche la nostra Regione e favoriscono annuvolamenti diffusi. Non cambiera’ di molto la situazione nelle prossime ore, la nostra Regione continuera’ ad essere interessata da annuvolamenti e da temperature al disopra delle medie stagionali, complici i venti occidentali che, nella giornata di sabato, hanno favorito valori intorno ai +23°C/+26°C, soprattutto sulle zone collinari e nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico. Nelle prossime ore le temperature tenderanno gradualmente a diminuire ma resteranno ancora al disopra delle medie stagionali e, per quel che riguarda la tendenza meteo nei primi giorni della prossima settimana, c’e’ da segnalare un graduale aumento dell’instabilita’ pomeridiana sui rilievi, lunedi’ riguardera’ soprattutto i rilievi marsicani, martedi’ tocchera’ ai rilievi che si affacciano sul versante adriatico, dove non mancheranno annuvolamenti e occasionali precipitazioni, specie nel pomeriggio, anche se al mattino prevarra’ il sole un po’ ovunque. Da mercoledi’ atteso nuovo peggioramento a causa dell’arrivo di un sistema nuvoloso di origine atlantica: ne riparliamo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso, per la presenza di nubi alte e stratificate, con possibili ampie schiarite nel corso della giornata. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Il contenuto del bollettino meteo, nello specifico, e’ stato divulgato, alle ore 08, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Nel corso del pomeriggio non si escludono annuvolamenti consistenti a ridosso dei rilievi, in attenuazione in serata e in nottata. I venti occidentali che, nella giornata di sabato, hanno interessato le zone montuose e il settore orientale, tenderanno ulteriormente ad attenuarsi. Temperature: In diminuzione sulle zone montuose e collinari, dove ieri c’e’ stato un sensibile aumento. Stazionarie altrove. Venti: Deboli occidentali con residui rinforzi sulle zone montuose. Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso. AUGURI A TUTTI I PAPA’!!! » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.