Abruzzo, Fondo di Garanzia, operativa la Sezione a favore di imprese confiscate o sequestrate alla criminalita’ organizzata

Le ultime in materia di sviluppo imprenditoriale e occupazionale | Pescara – 20 marzo 2017. Banca del Mezzogiorno – Medio Credito Centrale rende noto che e’ operativa, con risorse pari a € 3 milioni annui, la sezione del Fondo di garanzia a favore di imprese confiscate o sequestrate alla criminalita’ organizzata, di imprese acquirenti o affittuarie di imprese sequestrate o confiscate e di cooperative assegnatarie o affittuarie di beni confiscati. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo di Abruzzo Sviluppo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il canale web della societa’ in house della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Ai soggetti beneficiari, indipendentemente dai limiti dimensionali (sono pertanto comprese le grandi imprese), si applicano le seguenti misure: la garanzia e’ concessa a titolo gratuito; la garanzia diretta e’ concessa fino a un importo massimo garantito di € 2.500.000 e fino all’80% dell’operazione finanziaria per tutte le tipologie di operazioni; la controgaranzia e’ concessa fino ad un importo massimo garantito di € 2.500.000 di euro e fino alla misura massima dell’80% dell’importo garantito dal soggetto richiedente, a condizione che la garanzia da questi rilasciata non superi la percentuale massima di copertura dell’80%, per tutte le tipologie di operazioni. Circolare n. 5/2017 Fondo di Garanzia, imprese confiscate | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dal Abruzzo Sviluppo. In SecondaPagina su AN24.