Abruzzo, Consiglio regionale. Emiciclo, i provvedimenti approvati nel pomeriggio

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 21 marzo 2017. Il Consiglio regionale nel corso della seduta pomeridiana ha approvato all’unanimita’ il progetto di Legge per l’Istituzione del premio di studio in memoria dei 77 studenti deceduti durante il terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009. Passano inoltre a maggioranza: il provvedimento europeo “Disposizioni sulla partecipazione della Regione Abruzzo ai processi normativi dell’Unione Europea e sulle procedure d’esecuzione degli obblighi europei. Indirizzi in materia europea per l’annualita’ 2017, relativi alla partecipazione della Regione alla formazione e all’attuazione del diritto europeo”; il provvedimento amministrativo riguardante la “Realizzazione di un impianto per la lavorazione di inerti e conglomerati e recupero di materiali inerti provenienti da demolizioni nel Comune di Pescasseroli – Variante al P.R.P.”; il provvedimento amministrativo riguardante la variante generale al P.R.G. in variante al Piano Regionale Paesistico per il Comune di Magliano dei Marsi . Approvati inoltre a maggioranza una serie progetti di legge relativi ai debiti fuori bilancio degli anni precedenti. E’ passato all’unanimita’ il progetto di Legge su “Disposizioni in materia di tutela dei livelli occupazionali nel territorio regionale”. Infine, all’unanimita’, l’Assise regionale ha approvato il documento che impegna il Presidente della Giunta a farsi promotore di azioni a tutela dei lavoratori della “Strada dei Parchi” al fine di scongiurare lo sciopero proclamato per il 28 marzo. Rinviati i punti relativi oda all’elezione dei componenti della Commissione regionale per la realizzazione delle pari opportunita’, l’elezione di un componente del Collegio regionale per le Garanzie Statutarie e quella del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della liberta’ personale. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 19, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. In SecondaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.