PINETO PRESENTE AL 14° CHILDREN’S TOUR DI MODENA

Le ultime dal Comune di Pineto | Pineto – 23 marzo 2017. PINETO PRESENTE AL 14° CHILDREN’S TOUR DI MODENA Anche Pineto è stata presente al Children’s Tour 2017 di Modena. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio stampa del Comune di Pineto. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 11, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Nello stand messo a disposizione dalla Regione Abruzzo, e con l’organizzazione della DMC Borghi degli Acquaviva, il territorio pinetese è stato presente con una delegazione comunale e con l’AMP Torre del Cerrano. Presente anche il sindaco Robert Verrocchio. Giunto alla 14° edizione, il Children’s Tour è l’unica fiera nell’ambito del turismo ricettivo dedicata esclusivamente al turismo per le famiglie con bambini da 0 a 14 anni. “Abbiamo voluto essere presenti in un’ottica di marketing territoriale, perché consideriamo strategico il turismo familiare”, ha commentato il sindaco Verrocchio. A fianco del Comune, anche l’AMP Torre del Cerrano, con il membro del CdA Fabiano Aretusi, per promuovere i progetti di educazione ambientale e le attività family friendly organizzati dall’Area Marina nel corso dell’estate. A margine della fiera, si è svolto anche un workshop che ha visto protagonisti gli operatori territoriali e i buyer nazionali ed esteri. “Siamo molto soddisfatti per questa opportunità che ci è stata data dalla Regione – ha commentato Gianluca Di Santo, consigliere della DMC Borghi degli Acquaviva – Nel corso del workshop, abbiamo avuto la possibilità di parlare con numerosi tour operator, anche per promuovere il prossimo Abruzzo Open Day nel corso del quale si svolgerà il Cerrano Family Festival”. La DMC e il territorio del Cerrano saranno presenti anche alla prossima fiera BIT di Milano, sempre attraverso uno stand messo a disposizione dalla Regione Abruzzo. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In SecondaPagina su AN24.