Abruzzo, Consiglio regionale. Corecom risolve controversia a comune Capistrello

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 23 marzo 2017.   Continua l’importante lavoro del Corecom Abruzzo nei servizi di conciliazione. Questa volta a beneficiare della mediazione degli Uffici regionali presieduti da Filippo Lucci e’ stato il comune di Capistrello. L’ente aveva stipulato un contratto con la compagnia Vodafone tramite proprio agente, con un canone mensile di abbonamento di euro 812,50 corrispondente ad una spesa biennale di euro 19.500,00 e riguardante sia la rete fissa che mobile. Ma il contratto era stato effettivamente attivato solo ed esclusivamente per la rete mobile, rimanendo invece in sospeso l’attivazione delle linee fisse. “L’Amministrazione aveva piu’ volte sollecitato l’attivazione di tutti i servizi- afferma Filippo Lucci – senza tuttavia ottenere riscontro ai numerosi reclami. Siamo intervenuti in sede di conciliazione ed e’ emerso inoltre che la fatturazione era difforme parzialmente a quanto pattuito con l’agente, atteso che a fronte di una spesa mensile promessa pari 812,50, il Comune riceveva fatture di importi superiori considerato che i relativi costi sono riferibili unicamente alla rete mobile. Rispetto alle contestazioni mosse dal Comune, e grazie alla spirito conciliativo dimostrato da Vodafone – spiega Lucci – il Corecom e’ riuscito a concludere la controversia ottenendo per il Comune di Capistrello lo storno dell’insoluto pari a circa 6000 mila euro ed un indennizzo di 5.000 euro.” Una controversia finita bene anche secondo il sindaco di Capistrello, Francesco Ciciotti: “Siamo soddisfatti della soluzione a cui siamo addivenuti e ringraziamo il Corecom Abruzzo per l’assistenza che ci ha fornito. Il mio comune non solo ha recuperato somme importanti ma soprattutto non ha dovuto sostenere alcuna spesa legale per difendersi nella controversia. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo del Consiglio. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 17, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Di questi tempi, per un piccolo comune come Capistrello, ogni somma che viene risparmiata e’ un bene per la collettivita'” In SecondaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.