Abruzzo, Consulta territoriale Arap: tempi certi per gli insediamenti delle imprese

Le ultime in materia di sviluppo imprenditoriale e occupazionale | Pescara – 29 marzo 2017. Si e’ insediata ieri mattina, a L’Aquila, nella sede di Confindustria, la Consulta territoriale Arap (Azienda regionale per le attivita’ produttive), a cui aderiscono la Provincia dell’Aquila, i Comuni dell’Aquila, Avezzano e Sulmona, la Camera di commercio dell’Aquila, Confindustria L’Aquila Abruzzo Interno, Confcommercio, Cna, Ance, Confartigianato e Apindustria. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informazione e comunicazione di Abruzzo Sviluppo. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 09, anche mediante il canale web della societa’ in house della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. La Consulta permanente si confrontera’ periodicamente sulle esigenze del mondo imprenditoriale e sui servizi da erogare alle aziende nell’intento di rendere piu’ attrattivo il territorio e favorire nuovi insediamenti. Nel corso dell’incontro sono state annunciate alcune importanti iniziative: l’accelerazione del rilascio delle autorizzazioni, da parte dell’Arap, per nuovi insediamenti, un’azione di marketing territoriale in sinergia con la Regione, la valorizzazione delle aree industriali della provincia dell’Aquila, con l’inserimento di nuovi fondi nel Masterplan per l’Abruzzo per la ristrutturazione e l’adeguamento delle aree industriali, prezzi di affitto e acquisto piu’ equi dei terreni, facendo riferimento ad un preciso regolamento. ‘La Consulta territoriale fornira’ indicazioni per interventi di miglioramento della qualita’ e della funzionalita’ dei servizi esistenti sulla base delle richieste che arriveranno dalle imprese e con il pieno coinvolgimento delle Associazioni di categoria e dei Comuni’, ha dichiarato il direttore Arap, Antonio Sutti, che ha annunciato ‘la nascita di un portale, gestito dalla Regione, che servira’ a promuovere l’Abruzzo industriale. Entro l’anno il sito sara’ pronto: conterra’ tutte le informazioni relative all’infrastrutturazione, alla disponibilita’ di lotti nelle aree industriali, ma anche all’ambiente e alle opportunita’ di nuovi investimenti e sviluppo imprenditoriale’. Per Confindustria L’Aquila Abruzzo Interno erano presenti il presidente, Marco Fracassi, il direttore, Carlo Imperatore e il delegato alla ricostruzione, Ezio Rainaldi.  ‘L’Avvio di una Consulta permanente’, ha spiegato Fracassi, ‘consentira’ alle imprese della provincia dell’Aquila di far pervenire direttamente le loro richieste, ma altresi’ di intraprendere un percorso sinergico volto all’aumento e al miglioramento dei servizi, alla valorizzazione delle aree industriali e ad un’azione di marketing mirata per attrarre investimenti. L’Aquila e’ gia’ attenzionata, in tal senso, a livello nazionale come centro di eccellenza nella ricerca’. Da Confindustria la proposta, accolta favorevolmente dall’Arap, ‘di intervenire con maggiore celerita’ nel rilascio delle autorizzazioni per nuove insediamenti’. Dal canto suo, l’Arap ha annunciato la localizzazione, a L’Aquila, di tutta la parte amministrativa, fiscale e di contabilita’ regionale dell’Azienda regionale per le attivita’ produttive, che verra’ gestita telematicamente, e la predisposizione di uno screening, in via di completamento di tutte le aree e i capannoni disponibili nei nuclei industriali. Azienda regionale per le attivita’ produttive, Consulta territoriale Arap, L’Aquila, Regione Abruzzo | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web di Abruzzo Sviluppo. In SecondaPagina su AN24.