De Palma: «Alta pressione in attenuazione, attesa perturbazione soprattutto domenica»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 01 aprile 2017. «Sulla nostra Penisola la pressione e’ in diminuzione a causa dell’avvicinamento di una perturbazione di origine atlantica che, nelle prossime ore, si avvicinera’ alla Sardegna, favorendo la formazione di un minimo depressionario in spostamento verso le regioni centro-meridionali. Nelle prossime ore e’ infatti previsto un graduale aumento della nuvolosita’ alta e stratificata anche sulla nostra Regione, in particolar modo nel pomeriggio-sera, mentre nella giornata di domenica la perturbazione si spostera’ verso le regioni meridionali e favorira’ un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche con probabili precipitazioni, specie nel pomeriggio-sera, con instabilita’ che continuera’ a manifestarsi anche nella giornata di lunedi’. Nei primi giorni della prossima settimana saremo interessati, inoltre, dall’arrivo di impulsi di aria fresca ed instabile provenienti dall’Europa centro-orientale e, di conseguenza, permarranno condizioni di instabilita’ anche sulla nostra Regione con temperature in diminuzione. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso ma la tendenza e’ verso un graduale aumento della nuvolosita’ (nubi alte e stratificate) nel corso della giornata, in particolar modo nel pomeriggio-sera. E’ quanto riportato nel bollettino meteo elaborato da Giovanni De Palma, noto esperto meteo abruzzese, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Non si escludono addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi nel pomeriggio, localmente associati a rovesci, in attenuazione entro la serata ma in parziale estensione verso le zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Un ulteriore aumento della nuvolosita’ e’ atteso in nottata e nella giornata di domenica con possibilita’ di precipitazioni, specie dal primo pomeriggio, localmente anche a carattere temporalesco. Possibili schiarite in serata-nottata e nelle prime ore della giornata di lunedi’ ma permarranno annuvolamenti e possibili precipitazioni, piu’ probabili sulle zone collinari, montuose e sul settore occidentale. Temperature: Generalmente stazionarie ma la tendenza e’ verso una graduale diminuzione nel corso della giornata di domenica. Venti: Deboli di direzione variabile ma, nel corso della giornata, tenderanno a provenire dai quadranti meridionali. Mare: Inizialmente quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento dalla serata-nottata. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.