Calcio, Teramo. La Reggiana passa al “Bonolis”

Calcio, le ultime sui biancorossi. Teramo – 09 aprile 2017 | La Reggiana passa al “Bonolis”. Quintultimo impegno della stagione regolare per i biancorossi, impegnati al “Bonolis”, contro la Reggiana degli ex Narduzzo e Calvano, quinta forza del campionato. Biancorossi senza l’infortunato Petrella e con Amadio in diffida; emiliani privi dell’infortunato Maltese e degli squalificati Carlini e Riverola. LE FORMAZIONI UFFICIALI TERAMO CALCIO (4-2-3-1): 30 Narciso, 19 Scipioni, 23 Caidi, 6 Speranza (K), 28 Sales; 18 Amadio (VK), 16 Ilari; 4 Spighi (69′ Masocco), 26 Baccolo (46′ Fratangelo), 7 Di Paolantonio, 9 Barbuti (73′ Sansovini). A disp.: 22 Calore, 3 Imparato, 5 Altobelli, 14 Camilleri, 15 Karkalis, 20 Carraro, 24 Mantini, 27 Tempesti. All.: Ugolotti. A.C. REGGIANA (4-4-2): 12 Narduzzo, 6 Spano’, 15 Rozzio, 20 Sabotic (28′ Trevisan), 23 Panizzi; 24 Ghiringhelli, 16 Bovo, 14 Genevier (K), 3 Pedrelli (60′ Sbaffo); 7 Cesarini, 9 Marchi (79′ Guidone). A disp.: 1 Perilli, 18 Mecca, 19 Lombardo, 21 Calvano, 28 Contessa, 30 Rocco. All.: Menichini. Arbitro: Giampaolo Mantelli di Brescia. Assistenti: Maurizio Cartaino di Pavia e Antonio Vono di Soverato (CZ). Ammoniti: Ilari (T), Panizzi (R), Reti: 83′ Guidone (R) Note: (recupero 3′pt; 5′st). Spettatori: 1.843 (di cui 83 nel settore ‘Ospiti’). Primo tempo soporifero al “Bonolis”, con un’occasione di Speranza e due di sponda granata, sulle quali Narciso e’ decisivo. In apertura di ripresa dentro il baby Fratangelo al posto di Baccolo. L’ex Berretti e’ subito pericoloso con un mancino che Narduzzo devia in angolo, poi e’ un gran destro di Di Paolantonio a sfiorare l’incrocio dei pali. Poi reggiani pericolosi con Ghiringhelli e Cesarini, prima del vantaggio di Guidone su traversone dalla sinistra di Cesarini a sette minuti dal termine. La reazione biancorossa e’ in un colpo di testa di Caidi. Dopo quattro risultati utili consecutivi, il Diavolo cade in casa. Sabato prossimo, nel turno pre-pasquale, arrivera’ il Forli’. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del Teramo Calcio.