SICUREZZA: PESCARA, CONTROLLI E ARRESTI DEI CC NEL WEEKEND

Cronaca: news dai Carabinieri | 10 aprile 2017. – Tre arresti, 350 persone identificate e 200 autovetture controllate. E’ il bilancio dei controlli eseguiti nel fine settimana dai carabinieri della Compagnia di Pescara. Lo riporta una notizia diffusa, poco fa, attraverso il sito web dell’Arma dei Carabinieri. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 17, anche mediante il canale web dell’Arma, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Oltre 60 le pattuglie impegnate nel weekend. In particolare, sabato pomeriggio, i carabinieri della Stazione di Pescara Scalo hanno arrestato un senegalese di 32 anni, residente a Montesilvano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma hanno notato il 32enne in via Silvio Pellico e hanno deciso di procedere al suo controllo. Alla loro vista, il giovane ha prima cercato di disfarsi di un involucro e poi di allontanarsi dandosi alla fuga. Raggiunto e perquisito, e’ stato trovato in possesso di dieci dosi di marijuana gia’ confezionate e pronte alla vendita. La perquisizione e’ stata poi estesa anche all’abitazione, dove i carabinieri hanno trovato altre sei dosi di marijuana. L’uomo e’ finito agli arresti domiciliari. In manette e’ finita anche una 39 enne di Pescara, pregiudicata, su ordine di custodia cautelare. La donna, sottoposta all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, ha ripetutamente violato la disposizione e pertanto, su segnalazione dei militari, e’ finita agli arresti domiciliari. Domenica, invece, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno arrestato, per il reato di evasione, un 49enne pluripregiudicato di Pescara, che, sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare per reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, e’ stato sorpreso fuori dal proprio domicilio in violazione delle prescrizioni imposte dalla misura. L’attivita’ di controllo ha riguardato anche oltre 130 persone sottoposte a misure restrittive della liberta’ personale | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’Arma dei Carabinieri. In PrimaPagina su AN24.