Tutor e autovelox sulle strade provinciali. La Provincia torna a monitorare le strade.

Teramo – 07 aprile 2015.     Con un apposito avviso pubblico, che sarà emanato nei prossimi giorni, la Provincia, si appresta a scegliere il fornitore privato della strumentazione di controllo della velocità sulle strade provinciali.   Quindi, anche sulla base dei dati sull’incidentalità, saranno istituiti, sotto il diretto controllo della Polizia Provinciale, tutor e autovelox sulle strade più a rischio e di proprietà dell’ente. -E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio stampa del Provincia di Teramo. La notizia e’ stata divulgata, alle ore 14, anche mediante il sito dell’ente-   “Anche questo fine settimana è stato funestato da notizie tragiche, incidenti stradali mortali e spesso le vittime sono giovanissime  – dichiara il presidente Renzo Di Sabatino – di concerto con la Polizia Provinciale, quindi,  abbiamo deciso di rafforzare il servizio di pattugliamento sulle strade dotandoci dei rilevatori di velocità che svolgono anche una funzione deterrente e preventiva su chi è alla guida dell’autovettura”.   Teramo 7 aprile 2015 | Gilberto Di Nicola

Leggi anche...