De Palma: «Torna il bel tempo ma temperature ancora al disotto delle medie stagionali»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 22 aprile 2017. «Sulla nostra Penisola il tempo e’ in ulteriore miglioramento, in quanto il vortice freddo responsabile del freddo e del maltempo dei giorni scorsi, ha definitivamente abbandonato la nostra Penisola, favorendo il ritorno del bel tempo anche sulla nostra Regione dove, tuttavia, le temperature minime sono scese abbondantemente al disotto dello zero, specie sul settore occidentale. Bel tempo che proseguira’ anche nel fine settimana con temperature in graduale aumento anche se, nella giornata di domenica, saranno possibili annuvolamenti a ridosso dei rilievi e sul settore occidentale ma senza fenomeni di rilievo. Nelle giornate di lunedi’ e martedi’ transitera’ un sistema nuvoloso sulle regioni settentrionali che favorira’ annuvolamenti anche sulla nostra Regione dove, tuttavia, non si prevedono precipitazioni di rilievo ma, a partire da mercoledi’, sulla nostra Penisola transitera’ un nuovo intenso sistema nuvoloso che, alla base dei dati attuali, favorira’ un nuovo deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione: vedremo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con residui annuvolamenti nel vastese, in attenuazione nel corso della giornata. E’ quanto riportato nel bollettino meteo elaborato da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore e punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 08, sul sito web abruzzometeo.org, portale dell’omonima associazione guidata proprio dallo stesso De Palma. Poche novita’ nella giornata di domenica anche se non si escludono annuvolamenti sulle zone montuose e sul settore occidentale, specie nel corso del pomeriggio-sera. Gelate diffuse sul settore occidentale, localmente anche nelle valli che si affacciano sul versante adriatico, ma le temperature tenderanno nuovamente ad aumentare nel corso del fine settimana, specie nei valori massimi. Temperature: In diminuzione nei valori minimi, in aumento nei valori massimi. Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con residui rinforzi lungo la fascia costiera. Mare: Generalmente poco mosso. » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.