”Previeni le infezioni! Lavati le mani!", le iniziative della Asl Lanciano Vasto Chieti per sensibilizzare dipendenti e utenti

News dalla Asl 2 Lanciano – Vasto – Chieti | 04 maggio 2017. Le infezioni ospedaliere da germi multiresistenti sono uno dei principali nemici dei pazienti ricoverati e ogni anno in Italia sono responsabili di un numero impressionante di morti, tra 5.000 e 7.000, e di un "costo" che supera i 100 milioni di euro. Per combattere questi rischi la Asl Lanciano Vasto Chieti da anni ha avviato una serie di azioni che hanno portato a una riduzione del fenomeno nelle strutture sanitarie della provincia di Chieti: per quanto riguarda ad esempio le infezioni chirurgiche, ovvero quelle che coinvolgono la cute o il tessuto sottocutaneo e le strutture dell’area di incisione chirurgica, gli ultimi dati analizzati dal Gruppo operativo del Comitato infezioni ospedaliere della Asl indicano un calo dal 4,5%, prima del 2012, al 2,6% del 2015 su un campione di oltre mille interventi monitorati. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio informazione della Asl 2 Lanciano – Vasto – Chieti. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche sulle pagine del portale web della Asl, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Dati sostanzialmente analoghi a quelli nazionali. Il risultato e’ frutto di buone pratiche adottate o rafforzate negli ultimi anni grazie alle procedure elaborate dal Gruppo operativo e attuate dall'Azienda, nonche’ alle iniziative di sensibilizzazione rivolte a dipendenti e pazienti. Una di queste si svolgera’ venerdi’ 5 maggio 2017, in occasione della Giornata mondiale per l'igiene delle mani promossa dall'Organizzazione mondale della sanita’ (Oms), con la diffusione presso gli sportelli dell'Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) e del Centro unico di prenotazione (Cup) di materiale informativo per gli utenti per invitare tutti a una corretta igiene delle mani, con soluzione alcolica e acqua e sapone nonche’ ad adottare le piu’ elementari misure di prevenzione delle infezioni. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa della Asl 2 Lanciano – Vasto – Chieti. In SecondaPagina su AN24.