Calcio, Teramo. “Focus Giovani”: il bilancio dell’allenatore dell’Under 16 Gentile

Calcio, le ultime sui biancorossi. Teramo – 05 maggio 2017 | “Focus Giovani”: il bilancio dell’allenatore dell’Under 16 Gentile. A campionato terminato, Paolo Gentile analizza l’annata della sua squadra. L’Under 16 e’ stata l’unica a vincere il torneo di riferimento. Una competizione a livello regionale con i migliori settori giovanili. Gli Allievi B hanno chiuso al primo posto in classifica, ben figurando anche nei tornei successivi, in particolare nel Memorial ‘Stefano Borgonovo’ con squadre come Pescara e Macerata. “È stato un anno positivo – il suo pensiero – abbiamo ricevuto tanti complimenti da tutti per l’ottimo risultato ottenuto ma soprattutto per la crescita dei singoli. Proprio quest’ultimo aspetto mi rende ancor piu’ orgoglioso, perche’ sono certo che l’anno prossimo gli Allievi nazionali avranno una buona squadra. Il gruppo che ho allenato e’ ottimo e con qualche innesto potrebbero fare un campionato di vertice. Quella dei 2001 e’ una certezza. Il nostro e’ un campionato che va ad iscrizione e sarebbe utile che si iscrivessero molte piu’ societa’ per far crescere la competizione nel torneo. Sarebbe piu’ stimolante fare un campionato a livello nazionale come hanno fatto al Nord”.  Un anno che ha portato al primo posto in classifica ma con qualche difficolta': “Abbiamo avuto tanti infortuni, purtroppo dovuti alle continue interruzioni. Non c’e’ stata continuita’ e i tanti arresti del campionato ci hanno penalizzato: tra terremoto e maltempo siamo stati spesso fermi e questo ci ha condizionati in negativo”. Con la fine dell’anno si pensa gia’ al futuro: “Sono vent’anni che alleno le giovanili e ogni anno ci sono stimoli in piu’. Vedere i ragazzi crescere e’ una grande soddisfazione. Il nostro e’ un lavoro importante, il fine e’ quello di farli migliorare ed esordire in prima squadra”. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del Teramo Calcio.