Pescara. Dati Arta, parte la procedura per la revoca del divieto in merito a Fosso Vallelunga.

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 05 maggio 2017. “Le analisi effettuate dall’ARTA sui campioni raccolti lo scorso 2 maggio confermano le generali condizioni positive delle acque di balneazione del litorale della città di Pescara, con l’eccezione del tratto antistante via Balilla. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informativo del Comune di Pescara. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. In base alle normative nazionali e regionali vigenti in materia, la formale acquisizione dei dati consente oggi al Comune di richiedere alla Regione l’autorizzazione alla revoca delle Ordinanze di divieto di balneazione, ovviamente per i soli tratti di mare per i quali siano verificate le condizioni di salubrità accertata prescritte (la procedura scatta quando si manifestano due accertamenti favorevoli consecutivamente). I dati odierni ci permettono dunque di inoltrare tale richiesta, specificatamente per il tratto antistante il Fosso Vallelunga, in mattinata gli uffici hanno già provveduto in tal senso con la richiesta formale. Per il tratto antistante via Galilei si potrà procedere solo qualora il prossimo rilevamento (previsto per il 15 maggio secondo il calendario ufficiale della stagione balneare) restituisca conferma dell’odierna condizione favorevole. In questo caso la procedura partirà immediatamente anche per via Galilei”. L’assessore al Demanio Loredana Scotolati “Esprimo la massima collaborazione perché la procedura possa restituire al più presto una condizione che veda coincidere la piena balneazione con i valori effettivi e attuali dell’acqua, riscontrati su tutto il litorale. Con soddisfazione accolgo la concreta possibilità di revocare l’ordinanza di divieto temporaneo per Fosso Vallelunga, con la speranza che possa accadere al più presto anche per via Galilei e via Balilla. L’Amministrazione è vicina alla categoria e attenta alla risoluzione delle criticità con cui la città combatte da decenni, perché lo scopo è quello di restituire a Pescara condizioni favorevoli alla balneazione ovunque, con azioni positive e concrete, perché da questo dipende lo sviluppo di un settore storico e identitario che aspetta soluzioni da troppo tempo”. Il consigliere delegato a Mare e Porto Riccardo Padovano Pescara 5 maggio 2017 data Enterococchi limite 200 UFC7100ml Enscherichia coli limite 500 MPN/100ml Zona Antistante Via Balilla 10-apr-17 310 438 Zona Antistante Via Galilei 10-apr-17 95 414 Zona Antistante Teatro D’Annunzio 10-apr-17 10 10 Zona Antistante Fosso Vallelunga 10-apr-17 15 20 Fiume – a 100 metri a monte scarico depuratore 10-apr-17 2800 Fiume – a 100 metri dalla foce 10-apr-17 4200 data Enterococchi limite 200 UFC7100ml Enscherichia coli limite 500 MPN/100ml Zona Antistante Via Balilla 18-apr-17 170 906 Zona Antistante Via Galilei 18-apr-17 130 1019 Zona Antistante Teatro D’Annunzio 18-apr-17 da trasmettere da trasmettere Zona Antistante Fosso Vallelunga 18-apr-17 da trasmettere da trasmettere data Enterococchi limite 200 UFC7100ml Enscherichia coli limite 500 MPN/100ml Zona Antistante Via Balilla 24-apr-17 67 209 Zona Antistante Via Galilei 24-apr-17 38 305 Zona Antistante Teatro D’Annunzio 24-apr-17 da trasmettere da trasmettere Zona Antistante Fosso Vallelunga 24-apr-17 47 73 data Enterococchi limite 200 UFC7100ml Enscherichia coli limite 500 MPN/100ml Zona Antistante Via Balilla 2-mag-17 180 652 Zona Antistante Via Galilei 2-mag-17 69 279 Zona Antistante Teatro D’Annunzio 2-mag-17 da trasmettere da trasmettere Zona Antistante Fosso Vallelunga 2-mag-17 140 85 Zona Antistante Via Muzii 2-mag-17 17 85 | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In PrimaPagina su AN24.