L’Aquila. AVEZZANO – arrestato un giovane per spaccio di sostanza stupefacente

Le ultime notizie dalle Questure | L’Aquila – 09 maggio 2017. Nel pomeriggio di ieri il personale della Polizia di Stato ha proceduto all’arresto in flagranza di reato di un giovane avezzanese, con pregiudizi di polizia, dedito all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, del tipo cocaina e crak. Le indagini svolte dal personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Avezzano hanno rilevato che l’uomo svolgeva l’illecita attività dal proprio domicilio, attraverso una finestra situata al piano terra, sul lato posteriore dell’edificio, da dove riforniva i numerosi acquirenti. La perquisizione domiciliare effettuata ha permesso di rinvenire 12 grammi di cocaina, della sostanza da taglio, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle singole dosi e infine oltre 600 euro in banconote di piccolo taglio. Nell’abitazione sono stati, altresì, ritrovati anche un proiettile, alcuni oggetti provento di furto, tra i quali un orologio a pendolo trafugato presso i Servizi Sociali del Comune di Avezzano il 30 aprile 2017 u.s. e già restituito, ed alcuni televisori che sono stati sequestrati per i successivi accertamenti. L’uomo, che è stato anche denunciato in stato di libertà sia per ricettazione che per delle pregresse cessioni di sostanza stupefacente a vari assuntori (questi ultimi saranno segnalati alla competente Prefettura), è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Avezzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio stampa della Questura di L’Aquila. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche sulle pagine del portale web della Polizia di Stato, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web della Polizia di Stato. In PrimaPagina su AN24.