CRIMINALITA': CARABINIERI ARRESTANO AD ALBA ADRIATICA 29ENNE

Cronaca: news dai Carabinieri | 11 maggio 2017. – Rintracciato e arrestato dai carabinieri di Alba Adriatica un 29enne marocchino. L’uomo deve rispondere di lesioni personali gravi e spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti risalgono al 24 marzo quando l’uomo, per futili motivi connessi allo spaccio, colpi’ con cocci di vetro il volto di un cittadino pakistano e al quale i sanitari diagnosticarono la probabile perdita dell’occhio sinistro, a seguito di estrazione di un frammento di vetro che aveva lesionato gravemente la cornea. E’ quanto viene riportato in un articolo pubblicato, oggi, attraverso il sito web dei Carabinieri. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 10, anche sulle pagine del portale web dell’Arma, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Dopo una prognosi di 60 giorni, il pakistano fu trasferito presso un centro specializzato. Il 29enne marocchino e’ stato tradotto presso la casa circondariale di Teramo | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’Arma dei Carabinieri. In PrimaPagina su AN24.