Abruzzo, Consiglio regionale. Risoluzione in merito a chiusura polizia postale di Teramo

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 17 maggio 2017. Nell’odierna seduta della Prima Commissione Bilancio e’ stata approvata all’unanimita’ una risoluzione a firma Mariani , Di Dalmazio e Di Nicola , con la quale si chiede allla Regione di intercedere con il Governo Nazionale affinche’ venga scongiurata la chiusura del presidio di Polizia Postale della Sezione di Teramo. “Teramo non puo’ continuare a perdere Uffici e Servizi – afferma il Capogruppo Sandro Mariani presentatore del provvedimento – Il presidio della Polizia Postale di Teramo e’ importante perche’ interviene in ambiti importantissimi di tutela come la pedopornografia ed il cyber terrorismo. La chiusura della Sezione Teramana sarebbe l’ennesimo colpo inferto alla citta’ di Teramo – continua Mariani – privandola di un Ufficio che quotidianamente e’ impegnato presso le varie Procure di Teramo nonche’ la Direzione Distrettuale dell’Aquila per il contrasto dei crimini verso i minori. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. ” Aggiunge il Consigliere Di Dalmazio “Visto che, come definito nella risoluzione, questa operazione non comportera’ alcun risparmio di spesa e non incidera’ sulla contrazione dei costi, non si comprende perche’ debba essere privata la Provincia di Teramo di un servizio cosi’ importante per il territorio.” | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.