De Palma: «Inizio di settimana con il bel tempo ma non ovunque: instabilita’ pomeridiana sui rilievi»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 22 maggio 2017. «Sulla nostra Penisola il tempo e’ ulteriormente migliorato e la perturbazione che nel fine settimana ha favorito rovesci, temporali e temperature in diminuzione, ha ormai definitivamente abbandonato le nostre regioni meridionali e nelle prossime ore prevarra’ il bel tempo su tutte le regioni, ad eccezione della Sardegna, interessata dal transito di corpi nuvolosi provenienti dal Mediterraneo occidentale. Inizio di settimana con un tempo migliore ma l’alta pressione non sembra destinata a raggiungere le nostre regioni, di conseguenza nel pomeriggio assisteremo allo sviluppo di addensamenti sull’arco alpino centro-orientale e lungo la dorsale appenninica con rovesci e possibilita’ di temporali che potranno manifestarsi anche sulla nostra Regione, in particolar modo sulle zone montuose, sulla Marsica, aquilano e alto Sangro, specie nel pomeriggio, mentre in serata assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosita’ e dei fenomeni. Addensamenti che torneranno a manifestarsi anche nel pomeriggio di martedi': dopo una mattinata all’insegna del cielo poco nuvoloso, nel pomeriggio torneranno a svilupparsi annuvolamenti associati a precipitazioni, anche a carattere temporalesco, piu’ probabili sui rilievi, sull’aquilano e sulla Marsica, in attenuazione in serata e in nottata. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore e punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Il contenuto del bollettino meteo, nello specifico, e’ stato divulgato, alle ore 07, anche sulle pagine del portale abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato poi diffuso alle varie testate giornalistiche. Da giovedi’ masse d’aria fresca in discesa sui vicini Balcani, tenderanno a spingersi verso le nostre regioni adriatiche, favorendo un possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra Regione: vedremo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con temperature massime in graduale aumento, mentre nel corso del pomeriggio assisteremo allo sviluppo di addensamenti sulle zone interne e montuose, localmente associati a rovesci, anche a carattere temporalesco, piu’ probabili sulle zone montuose, sulla Marsica, nell’aquilano e su alto Sangro. In serata e in nottata e’ prevista una graduale attenuazione della nuvolosita’. Instabilita’ pomeridiana che tornera’ a manifestarsi anche nella giornata di martedi': dopo una mattinata all’insegna del bel tempo, nel pomeriggio si prevedono addensamenti consistenti sulle zone interne e montuose con rovesci e possibilita’ di temporali, in estensione dalle zone montuose verso la Marsica, aquilano, alto Sangro e, occasionalmente sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico. Nuvolosita’ e fenomeni in attenuazione in serata e in nottata. Temperature: In diminuzione nei valori minimi, in aumento nei valori massimi. Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con residui rinforzi lungo la fascia costiera, specie nel vastese. Occidentali sulle zone interne e montuose. Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso nel vastese. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.