Pescara. Presentazione della festa dei Parchi

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 24 maggio 2017. La seconda edizione della rassegna che prenderà vita nelle aree verdi cittadine è stata presentata oggi, Giornata europea dei Parchi, al Parco Calipari dal sindaco Marco Alessandrini, dal vice sindaco e assessore ai Parchi Antonio Blasioli, dall’assessore Laura Di Pietro che lo scorso anno ha lanciato l’evento come assessore al Verde, da Marco Di Pietro e Simone D’Angelo, motore dell’associazione Endas Abruzzo, rete di sigle che cura le iniziative della giornata che interesseranno 15 fra i maggiori parchi della città. “Presentiamo una serie di iniziative legate alla valorizzazione del patrimonio verde che non sono una novità per la nostra Amministrazione – così il sindaco Marco Alessandrini – Ci abbiamo creduto lo scorso anno quando la Festa, grazie all’assessore Laura Di Pietro è nata, e oggi coltiviamo l’ambizione di crescere, coinvolgendo sempre di più i mondi vitali di cui la città è piena. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Pescara. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 20, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Ecco un calendario ricco, articolato, all’altezza dei 54 parchi che abbiamo. Lo sforzo del sistema pubblico e di quanti non ne sono cittadini indifferenti, è quello di dare un esempio a chi invece crede di poter violare le regole e farlo impunemente. Non c’è nulla di peggio che vedere sporcare, deturpare, danneggiare un parco. Noi non possiamo nulla senza la collaborazione dei cittadini, insieme dobbiamo fare questo lavoro perché non credo alla repressione ma alla prevenzione, che si fa parlando con la gente e i bambini della tutela degli spazi pubblici, a partire dal proprio parco. A Villa De Riseis alle 16,30 si aggiungerà un messaggio civico alla festa, per dare una risposta simbolica di vicinanza a una serie di aggressioni che non ci sono piaciute per niente, come non ci piace l’idea di vivere in una città omofoba, o xenofoba, né respirare atmosfere che ci fanno tornare agli anni 70 e che non ci rappresentano, siete tutti invitati a partecipare a Pescara la libertà conta, dove fra poesie e teatro affermeremo l’importanza dei diritti nella nostra città, insieme a tante associazioni e soggetti attivi su questo fronte”. “Felice perché la giornata europea dei Parchi la festeggiamo proprio in un parco – così il vicesindaco e assessore Antonio Blasioli – e che il parco sia questo, il Calipari, dove poco tempo fa abbiamo collocato una panchina rossa con la Protezione Civile Val Pescara, contro i femminicidi e in ricordo di Jennifer Sterlecchini, uccisa dal compagno a dicembre. I parchi toccati da tante iniziative sono 15, non saremmo mai riusciti a organizzare il programma senza l’Endas di Simone D’Angelo e Marco Di Pietro, che sono cuore e motore della festa. Grazie a tutte le associazioni che hanno offerto una serie di attività che meritano molta attenzione. A Pescara abbiamo 54 parchi, un patrimonio vastissimo la cui mole impegna manutenzione e cura. Di questi toccheremo i più frequentati, o quelli con un particolare valore simbolico, ma con un percorso itinerante che li unirà tutti gireremo infine il nostro verde pubblico. L’iniziativa è nata dall’assessore che mi ha preceduto, Laura Di Pietro, la giornata di oggi ricorda invece l’istituzione del primo parco d’Europa che avvenne in Svezia il 24 maggio del 1909. Cerchiamo ogni giorno di fare del nostro meglio perché i parchi siano luoghi frequentabili e franchi, con la collaborazione di tutti il nostro ruolo sarà più agevole”. “L’Amministrazione Alessandrini è stata la prima lo scorso anno ad aderire alla giornata europea dei Parchi e ad organizzare la prima festa – aggiunge l’assessore Laura Di Pietro – Un anno fa sembrava una scommessa riuscire ad animare contemporaneamente oltre 20 parchi cittadini, la scommessa è stata vinta e oggi ci sono tantissime associazioni che hanno confermato la partecipazione e molti nuovi volti che intendono iniziare tale percorso. Ci auguriamo che questa festa diventi un appuntamento fisso perché è nata con l’obiettivo di far riappropriare per un giorno in modo consapevole i cittadini delle nostre aree verdi, infatti lo slogan dell’anno scorso è stato La miglior manutenzione è la partecipazione, è davvero così”. “Aggiungo un ringraziamento agli operai del Comune che riescono a mantenere i nostri parchi, all’assessore Laura Di Pietro che li ha animati con questa festa – Fabrizio Perfetto, presidente della Commissione Ambiente – Anche noi come istituzioni siamo presenti per stare in contatto con la cittadinanza che ci ha sollecitato tutte le problematiche da risolvere e per migliorare i parchi comunali. Spero nella partecipazione più ampia da parte della città e buona festa dei parchi a tutti”. “Grazie per la presenza e per l’iniziativa che ha attivato una sinergia bella e importante – così Simone D’Angelo per l’Endas Abruzzo – Senza le oltre 50 associazioni che hanno collaborato e collaboreranno non saremmo mai riusciti a mettere insieme questo programma. Grazie a loro, ai volontari e a tutto ciò che consente di fare attività belle e partecipate. Diverse sono macroaree in cui si anima la Festa nei 15 parchi, scelti per coprire i vari quartieri della città, cercando di accontentare tutti e al fine di utilizzare le più grandi risorse che abbiamo, coniugarle a finalità sociali e culturali. Fra gli eventi speciali, all’interno del Calipari sabato pomeriggio per omaggiare il lavoro della Val Pescara e ricordare ciò che è successo a Jennifer Sterlecchini, un’associazione di arti marziali donerà un corso gratuito a tutte le donne che verranno. Grande attenzione anche alla prevenzione sanitaria e di protezione civile : al Calipari, delle Meraviglie, Andersen e a Villa Basile. Rappresentato il sociale con la premiazione della Onlus Diritti Diretti di Simona Petaccia al parco dei Sogni. E, ancora, il coinvolgimento della Pescara Calcio, Uisp Abruzzo e Molise, del Conservatorio Luisa d’Annunzio di Pescara, del gruppo fotografico La Genziana, della Lilt, grandi e piccole sigle che faranno insieme un’unica e intensa festa”. Pescara 24 maggio 2017 FESTA DEI PARCHI 2017 – PROGRAMMA Parco dell’Accoglienza Via Pietro Nenni A partire dalle ore 16:00 Giochi e sport per bambini a cura del Gruppo Comunitario Paola Mancini; scuola tennis a cura dell’ENDAS Abruzzo. Parco Andersen Via Salara Vecchia Dalle ore 10:00 alle ore 12:00 Attività di protezione civile e primo soccorso: gestione telefonata di emergenza, procedure di primo soccorso, manovra di Heimlich, simulazione ricerca di un bambino disperso con unità cinofile, utilizzo dell’estintore, radiocomunicazione e montaggio sala operativa a cura del Nucleo Operativo Ambientale La Fenice. Parco Calipari Via Rigopiano A partire dalle ore 15:00 Attività di arti marziali, autodifesa per donne, antibullismo a cura dei Team Andrea Garofalo Martial Arts e Equipo Orsini; dimostrazione di ginnastica dolce per la terza età a cura dell’ASD Golden Age; minicorso per la realizzazione di piccoli lavori decorativi a cura del Gruppo Fotografico La Genziana; Ore 17:30 “Battaglia dei Colori” a cura del Gruppo Fotografico La Genziana; lezioni di protezione civile con l’Associazione Val Pescara. Parco Corneli Via Pier Paolo Pasolini A partire dalle ore 15:00 Torneo federale di Scacchi, valido per le qualificazioni alle finali nazionali del campionato giovanile U16 anno 2017 a cura della D’Annunzio Scacchi Pescara. Parco Ex Caserma di Cocco Viale Pindaro A partire dalle ore 16:00 Attività di arti marziali a cura dei Team Andrea Garofalo Martial Arts e Equipo Orsini; attività di minibasket; tornei di calcio a cura della Pescara Calcio; lezioni di beach tennis a cura della Top Smash ASD; lezioni ed esibizioni a cura di Capoeira Abolicao; dimostrazione dell’utilizzo del defibrillatore semiautomatico a cura di Defibrillatori Italia; Ore 17:00 Esibizione e lezione di balli Country della scuola Wild Angels – Country Western Dance; Ore 18:00 Concerto a cura del Conservatorio di Musica Luisa D’Annunzio di Pescara; Ore 19:30 Spettacolo a cura della compagnia teatrale Per Amore e per Diletto. Parco Florida Viale Regina Elena A partire dalle ore 16:00 Attività di giochi e sport per bambini a cura della UISP Abruzzo e Molise; “Dipingiamo in estemporanea nella natura” a cura dell’Associazione I Colori della Vita; Cooperativa Sociale Il Sorriso, specializzata in coltivazione fiori e ortaggi. Parco delle Meraviglie Via di Sotto A partire dalle ore 16:00 Lezioni di protezione civile a cura dell’Associazione Val Pescara. Parco Montessori Via Francesco Verrotti A partire dalle ore 16:00 Performance di danze tradizionali del Sud Italia e danze orientali con Jolina ed Asia Chiavaroli a cura di Vittoria Iavicoli dell’Associazione Baladi; pic nic, esibizioni musicali e laboratori per bambini a cura delle Associazioni SottoSuono e Baobab Percussioni. Parco Peter Pan Via Monte Faito A partire dalle ore 10:00 Manifestazione “La Filanda c’è ancora” con spettacoli, testimonianze, laboratori per bambini ed esibizione dell’Orchestra giovanile ed ensemble di clarinetti dell’Accademia Musicale Pescarese a cura del Comitato Filanda. Parco dei Sogni Via Mafalda di Savoia Ore 10:30 Convegno e cerimonia di assegnazione del primo premio nazionale “Turismi Accessibili” a cura di Simona Petaccia dell’Associazione Diritti Diretti Onlus; A partire dalle ore 16:00 Attività ludico-sportive a cura dell’Associazione L’Orizzonte, specializzata in attività per diversamente abili. Parco della Speranza Via Aterno A partire dalle ore 09:00 Giornata conclusiva di “Let’s Swap”, un progetto di educazione ecologica realizzato dall’ITCG Manthonè di Pescara; A partire dalle ore 16:00 Animazione per bambini a cura di CARITAS Pescara Progetto NINIVE. Parco Villa Basile Strada Colle Marino A partire dalle ore 09:00 Manifestazione “Benessere e Natura” con attività di risveglio corporale, conferenze, biodanza, Ore 15:00 Spettacolo di falconeria ed animali esotici; A partire dalle ore 18:00 Esibizioni artistiche e balli di gruppi a cura delle ASD Tiger Dance e Sincro Dance Abruzzo a cura di Spazio Donna Abruzzo APS. Parco Villa De Riseis Via Giacomo Puccini A partire dalle ore 10:00 Evento “Be&Creative” dedicato alla creatività femminile con mostre e laboratori di produzione oggetti artigianali, incontri su creatività, autostima e potere femminile; A partire dalle ore 16:00 Esibizioni e promozione delle arti magiche a cura dell’Associazione Il Tempio della Magia; anteprima del Festival di satira web Satyricom a cura dell’Associazione Culturale Scie Comiche; anteprima del Festival Pescara Comic Convention: Fumetti, Cosplay & Games nel cuore dell’Adriatico; Ore 16,30 “A Pescara la libertà conta”, evento di riflessione a cura del Comune di Pescara, ANPI, Arci e varie altre sigle, su antifascismo, omofobia, diritti. Sul palco si alterneranno musica e reading su questi temi a cura delle associazioni aderenti all’iniziativa voluta dall’Amministrazione per favorire coesione e integrazione. Ore 18:00 Esibizione musicale a cura del Polo Artistico MIBE; Ore 19:30 Concerto a cura del Conservatorio di Musica Luisa D’Annunzio di Pescara. Parco Villa Sabucchi Viale Bovio A partire dalle ore 16:00 Valorizzazione dell’arte pittorica mediante esposizione di opere d’arte e lavori in estemporanea, laboratori per bambini a cura dell’Associazione Le Muse Atelier; Ore 18:00 Esibizione musicale a cura de I Violoncellieri; A partire dalle ore 20:00 Esibizione di danza latino-americana a cura di Fuego Latino; Italian Talent Show, la tappa abruzzese del festival dei talenti, con la partecipazione del comico nazionale Elio Angelini. Percorso itinerante A partire dalle ore 16:00 Biciclettata a cura di Bike Life | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente. In PrimaPagina su AN24.