Cna, Studenti & imprenditori, domani all’Aurum il business diventa gioco

Le ultime dal CNA Abruzzo | Pescara – 25 maggio 2017. Vestire i panni dell’imprenditore, mettendo a punto progetti come se davvero si trattasse di un’azienda vera e propria, con tanto di fatturato, dipendenti e mercato. E’ la singolare scommessa proposta domani, 26 maggio, a Pescara, dalla finale regionale dell’ ‘Enterprise -European Business Game’, il concorso che mette a confronto i ragazzi di quattro scuole abruzzesi, decise a contendersi il premio piu’ ambito in palio: ovvero la partecipazione alla finale continentale in programma a Ravenna dal 26 al 29 giugno prossimi, dove dovranno vedersela con i pari eta’ provenienti dagli altri Paesi dell’Unione europea. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa del CNA Abruzzo. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 12, anche mediante il canale web della Confederazione Nazionale Artigianato e PMI Abruzzo, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. L’incontro di domani, organizzato nell’ambito dell’edizione 2017 del ‘Maggioformativo’, la manifestazione ideata da Ecipa Cna – appuntamento fissato per le ore 9,30 nella sede dell’Europe Direct Pescara, nella sede dell’Aurum – vedra’ impegnati gli studenti dell’Istituto tecnico ‘Volta’ di Pescara, del Liceo artistico musicale e coreutico ‘Misticoni-Belisario’ di Pescara, dell’Istituto tecnico ‘Galiani-De Sterlich’ di Chieti e dell’Istituto alberghiero ‘F. De Cecco’ di Pescara’. Dopo i saluti del vice sindaco Antonio Blasioli, del presidente regionale della Cna Abruzzo, Italo Lupo e del presidente regionale di Ecipa Cna, Franco Cambi, tocchera’ agli intraprendenti protagonisti del game svelare i rispettivi progetti (rigorosamente originali e messi a punto da loro stessi), il tutto con soli nove minuti a disposizione, prima che la giuria proclami i nomi dei vincitori. Ospiti dell’incontro, Carlo Di Michele dell’Ufficio scolastico regionale e il dirigente del Servizio istruzione della Regione, Carlo Amoroso. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del CNA Abruzzo.