Scuole efficienti e moderne: la Provincia chiede finanziamento per l’ITAS di alanno.

Le ultime dalla Province abruzzesi | Pescara – 26 maggio 2017. Con Decreto del Presidente della Provincia Antonio Di Marco e’ stato approvato il progetto per i lavori di miglioramento energetico di uno stralcio funzionale del Convitto annesso all’Istituto tecnico Agrario “F. Cuppari” di Alanno, grazie al quale la Provincia potra’ far richiesta di finanziamento regionale, per l’importo di totale di 100.000,00 euro. La Regione Abruzzo, infatti, ha pubblicato un avviso pubblico per il “sostegno alla promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche” e la Provincia ha scelto l’istituto agrario di Alanno rendendolo eco-efficiente e funzionale ai bisogni dei suoi utenti.Il contributo eventualmente concesso dalla Regione, nella misura del 100% della spesa ritenuta ammissibile, potra’ essere implementata dalla Provincia stessa, che in quell’edificio del centro storico di Alanno sta portando a termine dei complessi lavori di miglioramento sismico che porteranno la struttura a raggiungere un indice di vulnerabilita’ pari quasi a zero, e al termine dei quali sara’ ripristinata la piena funzionalita’ dei locali a piano terra del Convitto. Con i lavori di miglioramento energetico verra’ riconsegnato un edificio moderno anche dal punto di vista dei consumi e dell’ impiantistica e rispondente ai piu’ elevati standard di efficientamento energetico. Il che si tradurra’ per la Provincia stessa, proprietaria dell’edificio, in una riduzione sensibile dei consumi e quindi delle spese. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa della Provincia di Pescara. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 07, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.