Chieti. Piazza Rocchetti e Largo Cavallerizza

Le ultime dal Comune di Chieti | Chieti – 29 maggio 2017. Sistemazione e rifacimento del manto stradale ‘L’Ufficio tecnico comunale ha predisposto un verbale di somma urgenza per la sistemazione e il rifacimento del manto in asfalto di Piazza Rocchetti e di Largo Cavallerizza’. Lo rende noto l’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Di Felice. -Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo del Comune teatino. Il contenuto della nota, nello specifico, e’ stato divulgato, alle ore 11, anche mediante il canale web dell’ente- “Al fine di garantire il ripristino e la sistemazione della viabilita’ cittadina – aggiunge l’Assessore Di Felice – nei giorni 31 maggio e 1 giugno 2017 la Ditta affidataria eseguira’ i lavori di ripristino del manto stradale nel tratto compreso tra Piazza Rocchetti e Largo Cavallerizza”.   Pertanto, dalle ore 7.00 alle ore 19.00 di ciascun giorno, per consentire l’esecuzione degli interventi, sono state disposte le seguenti limitazioni: –          l’istituzione del divieto di sosta con rimozione in piazza Rocchetti e Largo Cavallerizza; –          l’istituzione del divieto di transito veicolare in via Arniense, dall’intersezione con Corso Marrucino e Via Toppi all’intersezione con Piazza Rocchetti; –          l’istituzione delle seguenti limitazioni e deviazioni durante i periodi di chiusura al traffico: soppressione temporanea della ZTL in via Toppi; obbligo di svolta a destra verso via Toppi per i veicoli provenienti da via Arniense, lato piazza Matteotti; obbligo di procedere diritto verso via Toppi per i veicoli provenienti da Corso Marrucino; divieto di transito per gli autobus in via Arniense, all’intersezione con Piazza Matteotti con deviazione degli stessi verso Piazza Matteotti. Sara’ consentito il transito delle autovetture in sosta nelt ratto di via Arniense compreso tra l’intersezione con Corso Marrucino e l’intersezione con via dei Crociferi che avessero necessita’ di riprendere la marcia veicolare.         | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente. In PrimaPagina su AN24.