Abruzzo, Consiglio regionale. Perplessita’ in merito a approvazione rendiconto 2016

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 06 giugno 2017. “Approvato il rendiconto 2016 del Consiglio Regionale, non si trova pero’ la quadra sull’avanzo di gestione perche’ su quella ognuno ha la sua “ricetta personale”. La questione invece dovrebbe essere semplice, infatti se c’e’ un avanzo, dovrebbe essere utilizzato per coprire i debiti gia’ esistenti di Regione Abruzzo”. A parlare e’ il consigliere regionale Gianluca Ranieri che spiega ancora “Pensiamo alla Regione come un Ente che elargisce una somma al consiglio regionale per le proprie spese, se al consiglio avanzano dei soldi, invece di impiegarli a propria discrezione, dovrebbe restituirli per permettere di coprire, o iniziare a farlo, gli innumerevoli debiti che pesano sulle casse della Regione Abruzzo. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 20, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Perche’ in Regione Abruzzo, a causa della mala gestione degli ultimi governi, non puo’ avanzare un centesimo. Questo lo capisce ogni buon padre di famiglia che deve far quadrare i conti a fine mese, lo capiranno i nostri governanti? A vedere il teatrino svolto oggi in consiglio regionale penso proprio di no. Noi, comunque, gli ricorderemo sempre cosa suggerisce il buon senso”. In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.