Montesilvano. Refezione e trasporto scolastico, aperte le iscrizioni per il 2017/2018

Le ultime dal Comune di Montesilvano | Montesilvano – 12 giugno 2017. «Sono aperti a partire da oggi i termini per presentare le domande relative ai servizi di refezione e trasporto per l’anno scolastico 2017/2018». Lo annuncia l’assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Rosaria Parlione, che spiega: «I genitori degli alunni frequentanti le scuole dell’infanzia di tutti gli istituti scolastici e le classi di tempo pieno dell’Istituto Comprensivo T. Delfico dovranno presentare o rinnovare le domande di iscrizione». Per le nuove domande e’ necessario riempire il modulo, disponibile a Palazzo di Citta’ o scaricabile dal sito istituzionale ed allegare il modello I.S.E.E. con i redditi dell’anno 2016, necessario per il calcolo delle tariffe. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Montesilvano. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Per i redditi entro i 10.000 euro la tariffa e’ di 2,50 a pasto, 3 euro per i redditi tra i 10.000 e i 13.000 euro; 3,60 per quelli tra 13 mila e 16 mila euro, 4,20 per i redditi tra 16 mila e 20.000 euro e infine 4.90 per quelli superiori a 20.000 euro. «Anche per il prossimo anno scolastico – dice ancora la Parlione – e’ possibile monitorare la situazione relativa al servizio mensa mediante il link sul sito istituzionale. Cliccando sul banner Refezione Scolastica, sul lato destro della home page del portale, e’ possibile registrarsi, inserendo i dati personali del genitore (codice fiscale, nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici, e indirizzo mail) e scegliere uno username e una password. Una volta completata la registrazione si potra’ tenere costantemente monitorato lo stato dei pasti consumati, delle ricariche effettuate e della dieta individuata».Aperti i termini anche per l’iscrizione al servizio di trasporto scolastico. Le domande avranno valore di pre-iscrizione e, se accolte, dovranno essere formalizzate allegando la ricevuta di versamento della 1^ rata, prima di usufruire del servizio. Le domande di iscrizione al servizio presentate dopo il 1°settembre verranno prese in considerazione solo dopo l’inizio dell’anno scolastico. In questo caso per i redditi entro i 10.000 euro, la tariffa ammonta a 15 euro (120 annuale); da 10.001 a € 13.000 € 18,00 al mese (144 annuale); da € 13.001 a €16.000 € 22,00 al mese (176 annuale); da 16.001 a € 20.000 € 25.00 al mese (200 annuale) e da € 20.001 e oltre € 28,00 al mese (224 annuale). A questa differenziazione si aggiungono una serie di agevolazioni in caso di piu’ componenti di un nucleo familiare che usufruiscono del servizio o di soggetti con situazioni di disabilita’. Per entrambi i servizi, le iscrizioni, utilizzando i moduli scaricabili anche sul sito istituzionale, potranno essere consegnate agli Uffici Pubblica Istruzione o Protocollo del Comune dal lunedi’ al venerdi’ dalle ore 9,00 alle ore 13,30, corredate di modello I.S.E.E. Trasporto scolastico: Avviso completo – DomandaRefezione scolastica: Avviso completo – Domanda | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.