La Regione destina 250 mila euro ad opere sul territorio della Provincia di Pescara

Le ultime dalla Province abruzzesi | Pescara – 16 giugno 2017. “Esprimo soddisfazione per lo stanziamento deciso ieri dalla Giunta regionale, che ha deliberato di riprogrammare fondi derivanti da economie del Par-Fsc 2007/2013 destinando 250mila euro alla Provincia. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio stampa della Provincia di Pescara. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 11, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Una parte di quei fondi, ossia 100.000,00 euro, saranno utilizzati per risolvere un prima problema non particolarmente oneroso ma sicuramente complicato: quello della sistemazione delle cinque classi che occupavano un’ala dell’IPSAA di Villareia, che dopo l’ondata di maltempo di gennaio avevano dovuto abbandonare la sede per problemi di infiltrazioni di umidita’ nel solaio e traslocare provvisoriamente presso il Centro agroalimentare di Cepagatti. Con questa somma riusciremo ad avviare subito i lavori per consentire agli studenti di riprendere possesso delle loro classi all’inizio dell’anno scolastico. Interpretando il sentimento della consigliera provinciale Annalisa Palozzo, del Sindaco di Cepagatti Sirena Rapattoni e della preside dell’IPSAAR Maria Teresa Marsili, esprimo, anche a nome loro, la mia soddisfazione per la conclusione di questa delicata vicenda, di cui ringrazio il Presidente della Giunta e l’intero esecutivo regionale”.Cosi’ il presidente della Provincia Antonio Di Marco, nel commentare la decisione assunta dalla Giunta regionale guidata dal Presidente Luciano D’Alfonso.Altre risorse, per la precisione 120 mila euro, sono state assegnate per il completamento e la riqualificazione di un edificio situato a Lettomanoppello, di proprieta’ della Provincia di Pescara, al fine di creare una “scuola della pietra” dedicata alla memoria dei caduti abruzzesi a Marcinelle; 30.000 euro sono state destinata alla messa in sicurezza delle strade interessate dalla manifestazione sportiva Ironman, in particolare il tratto della provinciale 20 che va da Santa Teresa a Pianella. “Lavori che abbiamo gia’ eseguito, per consentire lo svolgimento dell’evento sportivo in tutta tranquillita’, in considerazione dell’alto valore della manifestazione sportiva internazionale, ma anche pensando ai tanti ciclisti che percorrono tutti i giorni quelle strade e per i quale vorremmo fare molto di piu’” conclude il presidente Di Marco. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In PrimaPagina su AN24.