De Palma: «Bel tempo al mattino, possibili temporali sui rilievi nel pomeriggio-sera, caldo in aumento»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 26 giugno 2017. «La nostra Penisola e’ ancora interessata dalla presenza di un’area di alta pressione che favorisce condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato soprattutto al centro-sud e sulla Sardegna anche se, nella giornata di ieri, un lieve cedimento dell’alta pressione ha favorito l’ingresso di masse d’aria umida ed instabile con conseguenti formazioni temporalesche anche di forte intensita’ sulle regioni settentrionali, Umbria e Marche. Nelle prossime ore tornera’ il bel tempo anche se, nel corso del pomeriggio, saranno possibili addensamenti consistenti lungo la dorsale appenninica con possibilita’ di rovesci e manifestazioni temporalesche, in attenuazione in serata e in nottata; forti temporali torneranno ad interessare le regioni settentrionali, mentre un progressivo aumento delle temperature e’ previsto sulle regioni centro-meridionali, in quanto e’ in avvicinamento una vasta circolazione depressionaria che, nei prossimi giorni, raggiungera’ la Francia e la Penisola Iberica, favorendo un richiamo di correnti calde di matrice nord africana verso la nostra Penisola. E’ quanto emerge dall’analisi della situazione meteorologica a cura di Giovanni De Palma, Presidente dell’Associazione AbruzzoMeteo, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Non e’ possibile prevedere la situazione meteo nel dettaglio, la situazione prevista e’ molto complessa, tuttavia, alla base dei dati attuali, saranno possibili temporali di forte intensita’ sulle regioni settentrionali e sulla Toscana, temporali a carattere sparso ma localmente violenti sulle regioni centrali, temperature in sensibile aumento al centro-sud, almeno fino a giovedi’, mentre un generale calo delle temperature sembra probabile da venerdi’ e nel corso del fine settimana, anche al meridione: vedremo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, dove non si escludono rovesci o manifestazioni temporalesche, in estensione verso le zone pedemontane, verso l’alto Sangro e nell’aquilano, in attenuazione in serata e in nottata. Caldo e afa lungo la fascia costiera, temperature che torneranno a salire anche sulle restanti zone. Temperature: Dopo la lieve diminuzione della serata di ieri, atteso un nuovo progressivo aumento nel corso della giornata. Venti: Deboli a regime di brezza. Mare: Generalmente poco mosso. » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.