Abruzzo, Regimi di qualita’ dei prodotti agricoli e alimentari, ecco il bando regionale

Le ultime in materia di sviluppo imprenditoriale e occupazionale | Pescara – 27 giugno 2017. La Regione Abruzzo, Dipartimento Politiche dello Sviluppo rurale e della Pesca, ha pubblicato l’Avviso Pubblico Misura M03 ‘Regimi di Qualita’ dei prodotti agricoli e alimentari’ – Sottomisura 3.1 – ‘Sostegno alla nuova adesione a regimi di qualita” – Tipologia di intervento 3.1.1 ‘Adesione ai regimi di qualita’ dei prodotti agricoli e alimentari’ – Prima adesione nuove aziende – Anno 2017. L’Avviso persegue l’obiettivo di rafforzare la posizione degli agricoltori sui mercati e di permettere ai prodotti agroalimentari abruzzesi di acquisire specifici vantaggi competitivi mediante la diffusione dei prodotti di qualita’, dell’agricoltura biologica e dei sistemi di qualita’ regolamentati. La tipologia di intervento prevede un supporto finanziario, a titolo di incentivo sotto forma di pagamento annuale, ai produttori agricoli singoli o associati che aderiscono per la prima volta ai regimi di qualita’ (DOP, IGP, STG e dei vini DOP/IGP, biologico, prodotti della montagna, schemi di qualita’ volontari e schemi riconosciuti nazionali). La spesa ammissibile corrisponde all’importo dei costi sostenuti dall’impresa agricola nei confronti dell’organismo di certificazione/laboratorio riconosciuto per l’accesso e la partecipazione al sistema di qualita’, a partire dalla data di presentazione della domanda di sostegno sino alla data di esecuzione degli interventi per l’annualita’ di riferimento. Le attivita’ previste per la ‘nuova adesione’ al regime di qualita’ (iscrizione, controlli e certificazione del prodotto), devono essere realizzate entro la data di scadenza dell’intervento per l’annualita’ 2017, fissata al 15 maggio 2018. L’importo reso disponibile con questo Avviso per l’anno 2017 e’ pari ad un milione di euro. La domanda di aiuto va presentata esclusivamente secondo le modalita’ procedurali fissate dall’AGEA, utilizzando la specifica modulistica prodotta dal SIAN, entro i 60 giorni successivi alla data di pubblicazione dell’Avviso sul sito www.rcgione.abruzzo.it/agricoltura (avvenuta il 26 giugno 2017) Sino a 15 giorni prima della scadenza dei termini di presentazione delle domande di sostegno, gli aspiranti beneficiari possono richiedere al Servizio Promozione delle Filiere chiarimenti procedurali e documentali esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: dpd019@pec.regione.abruzzo.it. Le FAQ e le relative risposte saranno pubblicate sul sito www.regione.abruzzo.it/agricoltura. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio stampa di Abruzzo Sviluppo. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 14, anche sulle pagine del portale web della societa’ in house della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Riferimenti e contatti: Regione Abruzzo – Dipartimento Politiche dello Sviluppo Rurale e della Pesca – DPD Servizio Promozione delle Filiere – DPD 019 Via Catullo, 17 – 65127 PESCARA Tel. 085 7671 (centralino) – 085 7672920 / 085 7672927 E-mail: franco.lacivita@regione.abruzzo.it; giuseppe.cavaliere@regione.abruzzo.it PEC: dpdO 19@pec.regione.abruzzo.it agricoltura, Dop, Igp, prodotti agricoli, PSR Abruzzo, regimi di qualita’, Regione Abruzzo, STG | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa di Abruzzo Sviluppo.

Leggi anche...