Chieti. Variante Urbanistica Deco': l’opposizione di centrosinistra abbandona l’Aula facendo venir meno il numero legale: Assessore Colantonio ‘Un’azione politica di mero boicottaggio’

Le ultime dal Comune di Chieti | Chieti – 28 giugno 2017. ‘In qualita’ di Assessore all’Urbanistica, nell’odierna seduta di Consiglio Comunale ho illustrato un importante provvedimento iscritto all’OdG, la ‘Variante Specifica al PRG,  Macrozona 32 – Discarica Casoni e impianto di trattamento rifiuti’, ovvero la cosiddetta ‘Variante urbanistica Deco’, dagli importanti e positivi effetti, in termini di ricaduta, nei confronti della collettivita’ teatina. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Chieti. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 12, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. In fase di votazione, pero’, l’opposizione ha abbandonato l’Aula facendo venir meno il numero legale e differendo, quindi, la stessa votazione in seconda convocazione prevista per venerdi’ 30 giugno’. Lo comunica l’Assessore all’Urbanistica, Mario Colantonio.   “Rimango perplesso per l’azione politica messa in atto – prosegue l’Assessore Colantonio – in quanto un buon oppositore, ruolo che io stesso ho svolto per molti anni in Consiglio Comunale, dovrebbe contrastare la maggioranza su fatti politici concreti e non su atti amministrativi, tra l’altro dai complessi iter burocratici, destinati a portare beneficio alla citta’.Atti, per altro, che prima di essere formalizzati in Consiglio Comunale, vengono preventivamente e dettagliatamente trattati nelle specifiche commissioni consiliari deputate all’esame della documentazione – rimarca l’Assessore –  e nelle quali io stesso fornisco ampia ed esaustiva esposizione nonche’ ‘contraddittorio’ ai componenti.   Spero che l’azione posta in essere stamani, di mero boicottaggio, sia stata dettata da un’errata valutazione e che si possa procedere regolarmente alla definitiva approvazione nel prossimo Consiglio Comunale contando sempre e comunque nella maggioranza di governo di questa Citta’”.   | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente. In SecondaPagina su AN24.