Coldiretti, «TAGLIO DEL NASTRO NEL NUOVO UFFICIO DELLA VAL PESCARA»

Le ultime dalla Coldiretti Abruzzo | Pescara – 28 giugno 2017. Le aziende agricole cambiano: sono sempre più competitive, giovani e strutturate e necessitano per questo di servizi sempre più adeguati e consulenza specializzata. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio stampa della Coldiretti Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 15, anche sulle pagine del portale web della Coldiretti Abruzzo, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Con questo spirito, e per rispondere alle nuove esigenze imprenditoriali, DOMANI 29 GIUGNO alle ore 19.00 Coldiretti inaugurerà il nuovo ufficio dell’area Val Pescara, situato in via Aldo Moro 90 a Pianella. Un nuovo spazio strutturato per fornire servizi agli imprenditori agricoli pescaresi attraverso consulenza specializzata nel settore tecnico e fiscale, nella contabilità Iva e Paghe e nell’assistenza previdenziale. Insomma, una sede centrale nella provincia pescarese, costituita da un totale di 54.500 ettari di Superficie agricola utilizzata (Sau) occupata principalmente da olivo (11.870 ettari) e cereali (11.970) seguiti da vite (3.180 ettari) con eccellenti produzioni da cui scaturisce un valore aggiunto pari a 116 milioni di euro. “La scelta della sede del nuovo centro per i servizi ai soci non è ovviamente casuale ma nasce per soddisfare le sempre crescenti esigenze delle imprese agricole pescaresi – dice il direttore di Coldiretti Giulio Federici – la nuova sede è infatti situata in un bacino a forte vocazione agricola caratterizzato da produzioni eccellenti e di qualità con aziende di spicco. Ovviamente, la nuova sede servirà un ampio bacino ma non verranno meno le storiche sedi della provincia pescarese. Questo, con l’obiettivo di rispondere sempre meglio ed in modo più specifico alle esigenze delle aziende agricole”. Così, in occasione dell’inaugurazione, saranno presenti il Presidente di Coldiretti Pescara Chiara Ciavolich, il direttore Giulio Federici e il consiglio direttivo provinciale, verrà fatto il quadro dei progetti da mettere in campo per la costruzione della Nuova Coldiretti sempre più rivolta al futuro con l’obiettivo di offrire nuove opportunità alle imprese agricole. A fare gli onori di casa sarà il presidente di Coldiretti Pianella Sandro Di Giacomo e saranno presenti anche Coldiretti Giovani Impresa Pescara con il delegato Giuseppe Scorrano e Coldiretti Donne Impresa con le responsabili Daniela Lucia (Pescara) e Manuela Vellante (Abruzzo) oltre che Terranostra con il presidente Gabriele Maiezza. “In questo momento, l’attenzione della nostra organizzazione è altissima anche perché rappresentiamo aziende che vogliono crescere e che noi vogliamo accompagnare con servizi sempre più efficienti – commenta la presidente di Coldiretti Pescara Chiara Ciavolich – in questa ottica, questo nuovo ufficio segna l’inizio di percorso di sempre maggiore professionalità, legalità e trasparenza in linea con la costruzione della Nuova Coldiretti”. Dopo il taglio del nastro, previsto alle 19.00, si terranno la benedizione di Padre Giuseppe e un aperitivo a chilometro zero con le produzioni tipiche pescaresi: dall’olio extravergine di oliva delle colline pescaresi al Montepulciano d’Abruzzo passando per salumi, formaggi e dolci tipici prodotti dalle aziende agricole di Campagna Amica. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web della Coldiretti Abruzzo. In SecondaPagina su AN24.