De Palma: «Nuvoloso con possibili rovesci in merito a Marsica e aquilano, ventoso altrove, peggiora venerdi’»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 29 giugno 2017. «La nostra Penisola continua ad essere influenzata dalla presenza di una vasta circolazione depressionaria che convoglia masse d’aria fresca ed instabile sulle regioni settentrionali, dove ieri si sono verificati violenti temporali, specie sulla Pianura Padana e sulle regioni nord-orientali, mentre masse d’aria calda raggiungono ancora le regioni centro-meridionali, favorendo un ulteriore aumento delle temperature, specie al meridione e sul settore centrale adriatico dove, oggi, continuera’ a soffiare il Garbino con rinforzi sulle zone montuose e collinari che si affacciano sul versante adriatico. E se sul settore orientale della nostra Regione dovrebbero prevalere le schiarite, sul settore occidentale saranno presenti annuvolamenti, anche consistenti, localmente associati a rovesci, occasionalmente a carattere temporalesco, specie sulla Marsica e sull’aquilano. Nella giornata di venerdi’ i venti tenderanno progressivamente ad attenuarsi e masse d’aria fresca di origine atlantica, pilotate dall’azione del vortice depressionario in azione sulle Isole Britanniche e sull’Europa occidentale, raggiungeranno anche le regioni centrali, favorendo un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche sulla nostra Regione, dove e’ previsto un graduale aumento della nuvolosita’ con rovesci e possibilita’ di temporali, piu’ probabili nella seconda meta’ della giornata, con generale diminuzione delle temperature. Temperature in diminuzione anche nel fine settimana a causa della persistenza di condizioni di instabilita’ che potranno favorire precipitazioni ad iniziare dalle zone montuose, in estensione verso il settore orientale. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso sulla Marsica e nell’aquilano con possibilita’ di rovesci, occasionalmente a carattere temporalesco; poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso sul settore orientale con ampie schiarite, mentre annuvolamenti consistenti potranno interessare le zone montuose e le zone pedemontane con possibili precipitazioni. Ventoso sulle zone montuose e sul versante orientale (Garbino) con possibili forti raffiche a ridosso dei rilievi, in graduale attenuazione dei venti in serata e in nottata con graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della giornata di venerdi’, specie dal pomeriggio-sera. E’ quanto riportato nel bollettino meteo elaborato da Giovanni De Palma, noto esperto meteo abruzzese, da anni, ormai, punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve ulteriore aumento sul versante orientale. Venti: Moderati dai quadranti sud-occidentali con possibili rinforzi sulle zone montuose e collinari che si affacciano sul versante adriatico. Mare: Poco mosso o localmente mosso. » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.