AVVISO PUBBLICO: SELEZIONE DI SOGGETTI PRIVATI INTERESSATI AD ESSERE PARTNER DEL COMUNE DI AVEZZANO, UNITAMENTE AD EVENTUALI ALTRI PARTNER PUBBLICI, PER LA PARTECIPAZIONE ALL’AVVISO PUBBLICO U.N.R.R.A. 2017

Le ultime dal Comune di Avezzano | Avezzano – 05 luglio 2017. Direttiva del Ministro dell’Interno del 14 Aprile 2017 – CUP:F51E17000100001 – CIG”padre”: 7081490669. Servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza fissa dimora, di distribuzione alimenti. Con il presente Avviso il Comune di Avezzano invita le Associazioni di volontariato, le Fondazioni, gli Enti ecclesiastici e gli Enti del privato sociale che ne abbiano interesse a presentare domanda formale di partecipazione al partenariato finalizzato alla costituzione di una rete che elabori un progetto relativo ai Servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza fissa dimora, di distribuzione alimenti a valere sul Bando U.N.R.R.A. 2017- Direttiva del Ministro dell’Interno del 14 Aprile 2017 – CUP:F51E17000100001. Nella domanda di partecipazione, dovranno essere evidenziate le esperienze in materia di servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza fissa dimora, di distribuzione alimenti. Si precisa che, in sede di valutazione delle richieste pervenute, verrà data priorità ai soggetti con esperienza più estesa e articolata nelle tematiche legate all’accoglienza abitativa , di assistenza ai senza fissa dimora, di distribuzione alimenti. Non saranno prese in considerazione candidature che dimostrino completa estraneità da parte del soggetto proponente al tema oggetto di Bando. I soggetti privati interessati ad essere partner del Comune di Avezzano dovranno trovarsi nelle seguenti condizioni: devono essere Associazioni di volontariato, Fondazioni, Enti ecclesiastici e Enti del privato sociale che hanno tra i propri fini istituzionali quello di operare nei settori di intervento di cui all’Avviso Pubblico in oggetto; devono essere in regola con le vigenti disposizioni in materia fiscale, di cntributi assistenizali e previdenziali; non devono sussistere i motivi di esclusione di cui all’art. 80 del Dlg. 50/2016; devono essere dotati di firma digitale del Legale Rappresentante; avere una sede operativa ad Avezzano ovvero impegnarsi ad attivarvi tale sede in caso di ammissione del progetto al finanziamento a valere sul Fondo U.N.R.R.A. 2017. Le organizzazioni che intendono partecipare potranno far pervenire al Comune di Avezzano apposita domanda, sottoscritta dal legale rappresentante. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informazione del Comune di Avezzano. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 10, anche mediante il sito internet del Comune di Avezzano, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. La domanda dovrà essere formulata utilizzando il modello Allegato A, compilato in ogni sua parte. Alla domanda di adesione, dovranno essere allegati i seguenti documenti: – copia atto costitutivo e Statuto; – copia del documento di identità del legale rappresentante in corso di validità; – breve curriculum dell’organismo con specificazione delle esperienze maturate in materia di servizi di accoglienza abitativa, di assitenza ai senza fissa dimora, di distribuzione di alimenti; – breve relazione in cui si evinca la disponibilità a partecipare in qualità di partner al progetto in oggetto, mettendo a disposizione del partenariato risorse umane, beni strumentali o quanto altro. Le domande unitamente alla documentazione richiesta dovranno pervenire in plico chiuso recante la dicitura “Non aprire – MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE QUALE PARTNER PRIVATO AL BANDO U.N.R.R.A. 2017” entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 11 Luglio 2017, presso il Comune di Avezzano, Ufficio Protocollo Settore VI, Piazza della Repubblica, 8. L’Ufficio preposto, dopo aver completato l’istruttoria delle istanze pervenute, provvederà all’individuazione dei soggetti che hanno i requisiti per partecipare all’iniziativa in qualità di partner privati dando priorità, come innanzi precisato, ai soggetti con esperienza più estesa e articolata nelle tematiche legate all’accoglienza abitativa, all’assistenza ai senza fissa dimora, alla distribuzione di alimenti. I soggetti selezionati assumeranno il ruolo di soggetti partners della co-progettazione e si rendono disponibili alla partecipazione a tutti i tavoli convocati dal Comune di Avezzano. Ruoli, funzioni,incarichi e budget, nonché la composizione del partenariato del progetto da presentare, saranno discussi e decisi durante la fase comune di co-progettazione. Il Trattamento dei dai ricevuti sarà effettuato nel rispetto di quanto disposto dal D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. Il presente Avviso sarà pubblicato all’Albo pretorio on-line e sul sito istituzionale internet del Comune di Avezzano www.comune.avezzano.aq.it unitamente all’Avviso pubblico U.N.R.R.A. 2017 e alla Direttiva U.N.R.R.A. Ministero dell’Interno del 14 Aprile 2017. Avezzano, li 04/07/2017 F.to Il Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria Laura Ottavi F.to Il Sindaco Dott. Gabriele De Angelis | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web del Comune di Avezzano.