L’Aquila. L’Inail acquista lo stabile della scuola della guardia di finanza di Coppito: la soddisfazione del Sindaco Biondi

Le ultime dal Comune di L’Aquila | L’Aquila – 06 luglio 2017. “Esprimo grande soddisfazione per l’acquisto della caserma che ospita la scuola della Guardia di Finanza a Coppito da parte dell’Inail. Una buona notizia che pone le basi per un ulteriore sviluppo di un’infrastruttura strategica per la città”. A dichiararlo è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, all’indomani della presentazione del Rapporto Annuale sugli Infortuni 2016 dell’Inail (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni), a Montecitorio, nel corso della quale è stata annunciata la formalizzazione del rogito d’acquisto della cittadella della Finanza dal Fip (Fondo immobili pubblici), che ne deteneva la proprietà. “Ringrazio i vertici nazionali e regionali dell’Inail che, con questa operazione, hanno fatto sì che gli spazi della scuola tornassero in mano pubblica – spiega il Sindaco – In questo modo viene meno l’ipotesi, circolata nei mesi scorsi, di un possibile trasferimento della scuola stessa; una possibilità, quella del cambio di sede, evitata anche grazie all’intervento del centrodestra aquilano che, nei mesi scorsi, ha contributo a tenere alta l’attenzione sulla vicenda”. Il Ministero verserà un canone di locazione all’Inail ed in questo modo entreranno per la prima volta nelle casse comunali tributi e tasse locali, in quanto il Fip era esentato grazie ad intese stipulate con governi precedenti”. “A ciò si aggiunge – sottolinea il primo cittadino – la possibilità che altri finanzieri arrivino in città, con ulteriori benefici per l’indotto e le aziende locali. Se l’Inail, e quindi lo Stato, investono sull’Aquila vuol dire che ci sono tutte le possibilità per poter far ripartire un tessuto economico che ha potenzialità ancora inespresse. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di L’Aquila. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 15, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Sicuramente può essere il primo passo per una proficua e futura collaborazione della città con Inail e Fiamme Gialle”. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.