De Palma: «Fine settimana con bel tempo ma con temperature molto elevate e afa lungo le coste»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 08 luglio 2017. «La nostra Penisola risulta ancora interessata da un promontorio di alta pressione di matrice afro-mediterranea che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni centro-meridionali e sulla Sardegna, dove le temperature sono ulteriormente aumentate rispetto ai giorni scorsi; le regioni settentrionali risentono di infiltrazioni di aria umida di origine atlantica che favoriscono la formazione di temporali sull’arco alpino, in estensione verso le zone di pianura entro la serata. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, Presidente dell’Associazione AbruzzoMeteo, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, sul sito web abruzzometeo.org, portale dell’omonima associazione guidata proprio dallo stesso De Palma. E nelle prossime ore non si prevedono sostanziali variazioni, l’alta pressione favorira’ un ulteriore aumento delle temperature nel fine settimana, anche sulla nostra Regione, con valori massimi che, nelle principali valli (Valle Peligna, Val Vomano, Val Pescara e Val di Sangro) potranno raggiungere e localmente superare i +36°C/+39°C, mentre lungo la fascia costiera le temperature risulteranno lievemente piu’ basse rispetto alle restanti zone ma i tassi di umidita’ tenderanno ulteriormente ad aumentare ed il caldo risultera’ decisamente afoso. Nella giornata di domenica un impulso di aria umida di origine atlantica raggiungera’ le regioni settentrionali, favorendo frequenti manifestazioni temporalesche, anche di forte intensita’, mentre annuvolamenti potrebbero interessare anche la nostra regione ma non si prevedono fenomeni di rilievo. Nelle giornate di lunedi’ e martedi’ e’ prevista una graduale ma lieve diminuzione delle temperature ma i valori risulteranno ancora abbondantemente al disopra delle medie stagionali.

Sulla base di tale analisi, il livello di allerta in Abruzzo per eventuali fenomeni intensi viene stimato come moderato e fissato a ‘L2′ su una scala che va da ‘0’ a ‘3’. Nei casi di allerta meteo di livello 2, si invita a prestare attenzione per eventi che localmente potrebbero causare anche danni o situazioni insidiose.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio; previste temperature molto elevate con punte massime localmente superiori ai +36°C/+39°C, specie nelle principali valli della nostra regioni, mentre lungo la fascia costiera e’ previsto un ulteriore aumento dei tassi di umidita’. Caldo intenso anche nella giornata di domenica e afa lungo le localita’ costiere, ma nel corso della giornata saranno possibili annuvolamenti, specie nel pomeriggio-sera. Da lunedi’ attesa lieve diminuzione delle temperature ma il caldo risultera’ ancora intenso sulla nostra regione. Temperature: In ulteriore lieve aumento, specie nei valori massimi. Venti: Deboli a regime di brezza. Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso. » | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.