PSR Abruzzo, lanciati due Avvisi per la selezioni di progetti di micro e macro filiera

Le ultime in materia di sviluppo imprenditoriale e occupazionale | Pescara – 10 luglio 2017. Ci sono due Avvisi della Regione Abruzzo, afferenti al Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020 che selezionano, rispettivamente, i ‘Progetti di Microfiliera – Filiere di dimensione locale e filiere corte’ e i ‘Progetti di Macrofiliera’. Entrambi questi Avvisi attuano la prima fase di una piu’ complessa strategia: non determinano alcun finanziamento a valere su misure del PSR, ma hanno essenzialmente lo scopo di creare propensione all’aggregazione settoriale/territoriale intorno a peculiari progettualita’ di interesse collettivo e un’attenzione preliminare alle dinamiche delle sottomisure 16.2 e 16.4. Nello specifico, il primo Avviso disciplina i criteri, le condizioni e le modalita’ per la selezione dei progetti integrati di microfiliera volti a perseguire una o piu’ delle seguenti finalita': superare la frammentazione produttiva delle produzioni di nicchia che caratterizzano le aree interne e rurali dei territori abruzzesi (operazioni di tipo collettivo); innovare ed allargare i potenziali canali di scambio tra produttori agricoli e consumatori, ampliando le possibilita’, altrimenti limitate, della semplice vendita diretta in azienda ossia migliorare le forme di vendita a livello locale per accrescere e consolidare la competitivita’ dell’impresa agricola; concorrere al rafforzamento e al consolidamento della redditivita’ delle micro imprese agricole abruzzesi; sostenere e valorizzare le filiere corte, i mercati locali e le produzioni tipiche attraverso appropriate campagne di informazione/promozione. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa di Abruzzo Sviluppo. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 11, anche sulle pagine del portale web della societa’ in house della Regione Abruzzo, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Sono ammissibili le operazioni volte a promuove forme di cooperazione finalizzate alla creazione e allo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali di riferimento, le attivita’ di informazione/ promozione ad esse direttamente collegate nonche’ eventuali investimenti produttivi e non produttivi. Il secondo Avviso e’ volto essenzialmente a creare propensione all’aggregazione settoriale intorno a progetti di interesse collettivo finalizzati a migliorare la competitivita’ dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare. Per entrambi la scadenza e’ fissata alle ore 14:00 del 30 Settembre 2017. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla consultazione di Avvisi e allegati. Macrofiliera, Microfiliera, Piano di Sviluppo Rurale Abruzzo, PSR Abruzzo | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa di Abruzzo Sviluppo.