Montesilvano. Nuovo sequestro di borse contraffatte

Le ultime dal Comune di Montesilvano | Montesilvano – 04 agosto 2017. Prosegue l’attivita’ di contrasto al commercio abusivo sul territorio di Montesilvano. Ieri sera nel corso dell’attivita’ di controllo ad opera della Polizia Locale, e’ stato eseguito il sequestro di borse contraffatte. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa del Comune di Montesilvano. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 12, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Gli operatori hanno inoltre denunciato l’uomo che stava esponendo la merce contraffatta sul lungomare.«Nelle scorse settimane – dichiara l’assessore alla Polizia Locale Valter Cozzi – i nostri vigili urbani hanno posto sotto sequestro ingenti quantitativi di borse, abiti, cinture ma anche di giocattoli privi del marchio Ce. Quest’attivita’ di controllo prosegue a ritmi serrati per cercare di frenare un fenomeno che danneggia significativamente il commercio legale, nonche’ il decoro della citta’ e che mette a rischio anche la salute di chi acquista tali materiali. Questi interventi rappresentano anche un mezzo per scoraggiare altri comportamenti di questo genere, ma il primo reale deterrente deve arrivare da tutti, non acquistando, abbagliati da prezzi che sembrano vantaggiosi, oggetti che provengono dall’illegalita’ e danneggiano chi invece rispetta le regole. Il sequestro di ieri e’ scaturito dalla segnalazione di un operatore economico che vogliamo ringraziare per la collaborazione. Invitiamo altri cittadini – conclude Cozzi – a prendere esempio e a contattare direttamente la Polizia Locale per fornire segnalazioni che possano essere utili per contrastare insieme a noi il commercio abusivo nella nostra citta’». | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente. In SecondaPagina su AN24.