Chieti. Misure a tutela dell’incolumita’ pubblica e della vivibilita’ urbana in occasione delle manifestazioni pubbliche cittadine organizzate fino al 31 dicembre 2017

Le ultime dal Comune di Chieti | Chieti – 04 agosto 2017. Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, richiamate le direttive emanate dal Capo della Polizia nella parte in cui si suggerisce, in occasione di manifestazioni pubbliche, l’adozione di provvedimenti finalizzati al divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro e in lattine a tutela della sicurezza e della incolumita’ personale, al fine di evitare episodi di disturbo della quiete e atti di vandalismo, ha emesso l’Ordinanza n. 149 del 4 agosto 2017 con la quale, su tutto il territorio comunale, in occasione di manifestazioni o raduni all’aperto, vengono imposti i seguenti divieti: 1) introdurre nell’area interessata bevande in contenitori di vetro e in lattine; 2) vendere per asporto bevande contenute in bottiglie di vetro e in lattine, anche ove dispensate da distributori automatici, a partire da due ore precedenti l’evento e sino alla conclusione dello stesso. -Lo riporta un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Chieti. I dettagli della nota sono stati resi pubblici, alle 14, anche sulle pagine del portale dell’ente- Fatte salve le responsabilita’ civili e penali, chiunque non osservi tali disposizioni e’ soggetto al pagamento di una sanzione amministrativa di carattere pecuniario da €25,00 ad € 500,00. Attachments: FileFile size 4.8.17 – Ordinanza del Sindaco n. 149.pdf470 kB | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente. In SecondaPagina su AN24.