Viabilita’ sulla Strada Provinciale 59 nei pressi di Turrivalignani: aggiudicati i lavori

Le ultime dalla Province abruzzesi | Pescara – 10 agosto 2017. Sono stati aggiudicati oi lavori per ristabilire le condizioni di sicurezza sul tratto di viabilita’ della stradache conduce al Comune di Turrivalignani, per il crollo del muro di sostegno a monte della S.P. n. 59 Scafa-Turrivalignani. La ditta che si e’ aggiudicata il bando di gara della Provincia e’ la O.E. Esse Ci srl di Anagni, che iniziera’ i lavori a meta’ settembre, con un importo di circa 100.000 euro, al netto del ribasso di gara. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa della Provincia di Pescara. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 14, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. A seguito delle nevicate del gennaio scorso, lungo la SP n. 59 Scafa – Turrivalignani, si era verificato il crollo di un muro di sostegno prospiciente la strada provinciale che ha comportato, tramite ordinanza sindacale, la chiusura del traffico veicolare dal 27 gennaio scorso. Nel marzo 2017 la Regione Abruzzo aveva concesso un finanziamento di EUR 170.000,00, per intervenire sull’opera di consolidamento della zona sovrastante la SP 59 e qualche giorno dopo e’ stata sottoscritta apposita Convenzione tra la Regione Abruzzo, la Provincia di Pescara ed il Commissario Prefettizio del Comune di Turrivalignani per regolamentare i rapporti relativi alla gestione del finanziamento e dei lavori in questione al fine di rimuovere la situazione di pericolo, demandando alla Provincia di Pescara la redazione del progetto definitivo esecutivo 1° stralcio e l’esecuzione dei lavori in questione. “Grazie all’intervento della Regione – dichiara il Presidente Antonio Di Marco – siamo riusciti a trovare il modo di risolvere questo problema sulla viabilita’ provinciale che ha comportato per i cittadini del Comune di Turrivalignani disagi enormi. Come ormai tutti sanno, le Province non hanno disponibilita’ finanziarie dirette per lavori di pronto intervento sulla viabilita’, ma cerchiamo di sanare gradualmente ogni situazione di criticita’ grazie al rapporto con la Regione e con il Presidente Luciano D’Alfonso”. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente. In PrimaPagina su AN24.