Spiagge accessibili. Montesilvano citato in merito a la Repubblica.

Le ultime dal Comune di Montesilvano | Montesilvano – 21 agosto 2017. Le spiagge di Montesilvano a cinque stelle, e’ questo il risultato di un’indagine nazionale che vede la terza Citta’ d’Abruzzo unica eccellenza nella Regione. Secondo un articolo pubblicato oggi su la Repubblica, Montesilvano e’ l’unica citta’ abruzzese nella quale l’Amministrazione ha attrezzato due spiagge libere per disabili. L’articolo riflette proprio sulla carenza di campeggi, villaggi, alberghi e stabilimenti balneari circa la loro capacita’ di accogliere persone con disabilita’. Fish, la Federazione italiana superamento handicap, denuncia che solo un’attivita’ turistica su dieci e’ dotata di confort per disabili. «Siamo orgogliosi di essere citati da un quotidiano nazionale – afferma il Sindaco Francesco Maragno – come una Citta’ con una spiaggia a cinque stelle per la sua dotazione a misura di disabili. Leggendo con attenzione l’articolo de la Repubblica da una parte mi rendo conto come in Italia ci sia ancora molto da fare in tema di accessibilita’ dei luoghi pubblici ai disabili, dall’altra il fatto che Montesilvano abbia avuto un riconoscimento cosi’ prestigioso per la sua spiaggia accessibile, aumenta la mia responsabilita’ come amministratore che ha il dovere morale di abbattere, prima ancora che quelle materiali, le barriere culturali. La disabilita’ in un Paese civile non e’ una condizione che riguarda una minoranza di persone, ma e’ uno dei tanti aspetti in cui la realta’ si presenta e che impone di essere affrontato». Montesilvano ha attrezzato le sue due spiagge all’altezza di Via Dante (tra gli stabilimenti Rosa dei Venti e Bagni Giulietta) e di Via Bocca di Valle (al lato della casetta della Croce Rossa). Si tratta di spiagge dotate di passerelle che consentono di andare dal lungomare alla battigia. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Montesilvano. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 19, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Quattro palme tropicali per l’ombreggiatura, inoltre, sono presenti sulle piazzole di stazionamento, insieme a quattro tavolini ed idonei servizi igienici. Gli ospiti delle spiagge accessibili possono contare anche su due sedie job, ovvero carrozzine dotate di grandi ruote di plastica adatte ad accedere in mare, nonche’ dell’assistenza di due operatori facenti parte del personale dell’Azienda Speciale, uno per ogni spiaggia, in grado di assistere le persone con problemi motori ad entrare in acqua. «I risultati che le nostre spiagge accessibili hanno conseguito – aggiunge il Sindaco Maragno – ci auguriamo diventino una best practice anche per altre spiagge della Regione Abruzzo, al fine di diffondere l’importanza del rispetto dei diritti civili e delle pari opportunita’ consentendo anche ai disabili di poter usufruire di quei momenti di svago con l’autonomia e la dignita’ che e’ preziosa per ogni essere umano. È innegabile che se Montesilvano e’ balzato sulle pagine nazionali per un fatto finalmente positivo, lo si deve anche ad un altro primato: la nostra Citta’ e’ forse l’unica tra i Comuni italiani ad avere un Ufficio Disabili attraverso il quale negli anni e’ aumentata la sensibilita’ al tema della disabilita’. Un plauso va fatto a Claudio Ferrante, il nostro dipendente che sin dall’inizio ha creduto e tiene vivo l’ufficio. Non si dimentichi, inoltre, che la nostra Amministrazione ha persino attivato un Tavolo sulla Disabilita’ nel quale partecipano tutte le Associazioni impegnate nel mondo della disabilita’ proprio per mantenere sempre viva l’attenzione sul tema». | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente. In SecondaPagina su AN24.