AVEZZANO. Bando per la realizzazione del Progetto "INCLUSIONE ATTIVA"

Le ultime dal Comune di Avezzano | Avezzano – 22 agosto 2017. Il Comune di Avezzano, Ambito Distrettuale Sociale n.3, in qualità di componente dell’ATS costituita da SGI soc. coop. arl (Capofila), Ambito distrettuale n. 3 Avezzano, Ambito distrettuale n. 2 Marsica, Ambecò soc coop arl, Formabruzzo scarl, Afes, Ass. Territorio & Sviluppo, Ass. I Girasoli, Cooperativa Sociale Prometeo, Cooperativa Sociale Lybra, Associazione Datoriale Confcommercio, nell’ambito delle attività finanziate dal P.O. FSE Abruzzo 2014-2020 Asse 2– INCLUSIONE SOCIALE – Obiettivo 9 “Inclusione Sociale e lotta alla povertà”- Progetto “Abruzzo Include”, emana il presente Bando per la realizzazione del Progetto “INCLUSIONE ATTIVA”, intervento approvato dalla Regione Abruzzo con D.G.R. n° 43/DPF013 del 17/05/2017 . Tipologie di intervento: Progetti personalizzati di inclusione sociale rivolti a un numero presunto di 33 utenti ampliabile. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Avezzano. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 08, anche mediante il sito internet del Comune di Avezzano, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Articolazione dell’intervento: Orientamento, Formazione obbligatoria (12 ore in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, al di fuori del monte ore tirocinio), Tirocinio formativo retribuito (6 mesi). IN ALLEGATO IL BANDO COMPLETO E LA MODULISTICA | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del Comune di Avezzano.