GRANDE FOLLA A PINETO PER LA SFILATA DELLE MARIONETTE GIGANTI

Le ultime dal Comune di Pineto | Pineto – 23 agosto 2017. Folla delle grandi occasione per “Décrocher la Lune – La suite”, la sfilata di marionette giganti che si è svolta ieri sera a Pineto lungo via D’Annunzio, per concludersi nel giardino Villa Filiani. Migliaia di persone hanno assistito all’esibizione delle quattro marionette di Pineto, Roseto, Foligno e della cittadina polacca di Kalisz, create due anni fa nell’ambito del progetto europeo “Décrocher la Lune”, e per la prima volta giunte a Pineto. “Siamo felici che le persone abbiano risposto con questo entusiasmo, anche perché questo rafforza i nostri legami con La Louviére, comune con il quale Pineto è gemellata”, ha commentato il sindaco Robert Verrocchio. Le marionette hanno sfilato accompagnate dalla folla, sulle note della Mo’ Better Band, insieme a numerosi figuranti e personaggi in costume. Alla serata, oltre al primo cittadino di Pineto, hanno partecipato anche il sindaco di La Louviére Jacques Gobert e l’assessore alla Cultura di Roseto Carmela Bruscia. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Pineto. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 15, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. “Il nostro ringraziamento va agli organizzatori di questo bellissimo evento, che è stato capace di creare una serata magica nella nostra città, e tutti coloro che in questi anni hanno partecipato a questo progetto”, ha aggiunto Verrocchio. A curare la manifestazione è stata la cooperativa “Lo spazio delle idee”. Nato nel 2000 grazie a Franco Dragone, già tra le menti creative del famosissimo Cirque di Soleil, il progetto di “Décrocher la Lune” ha visto coinvolti, oltre a Pineto, anche i comuni italiani di Roseto, Foligno e Aragona, la città polacca di Kalisz, e le cittadine francesi di Eguishem e di Saint-Maur-des-Fosses, per un progetto europeo che ha visto come capofila il comune di La Louviére. Le sei marionette, insieme a centinaia di attori, si sono esibite nel 2015 in uno spettacolo trasmesso in eurovisione. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.