Abruzzo, Consiglio regionale. Abruzzo brucia:PD incapace di gestire emergenza

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 28 agosto 2017. “L’Abruzzo brucia. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 18, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Ancora. Il Morrone brucia da nove giorni. E sono circa un’altra decina gli incendi dislocati su tutto il territorio regionale. E’ ormai certa la mano dolosa che sta appiccando i fuochi: proprio nel sulmonese sono stati ritrovati gli inneschi dai Vigili del Fuoco durante gli interventi di spegnimento. Ettari ed ettari di Parchi sono andati in fumo, una vera mattanza della fauna che abitava quei boschi. Un danno incalcolabile per la nostra regione.” E’ quanto dichiara in una nota il Consigliere Sara Marcozzi del M5S: “Ho preferito rimanere in silenzio perche’ credo che durante l’emergenza sia meglio impiegare le forze per risolvere i problemi, ma a distanza di nove giorni dal primo incendio sul Morrone non e’ piu’ possibile restare zitti” commenta Sara Marcozzi, consigliere regionale M5S. “L’Abruzzo e’ una delle tante regioni che sta subendo l’emergenza incendi, a Luglio ando’ in fumo il Parco Nazionale del Vesuvio in Campania e in queste ore sono centinaia i fronti aperti su tutto il territorio nazionale. Siamo di fronte all’ennesima emergenza. Il Paese e’ ormai incapace di fare prevenzione e, cosa ancor di sconcertante, e’ anche impreparato a gestire l’emergenza”. In PrimaPagina su AN24. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.