Chieti. Un uomo ruba prodotti per parrucchiere

Le ultime notizie dalle Questure | Chieti – 30 agosto 2017. Arrestato in flagranza di reato dagli Agenti della Polizia di StatoA seguito della segnalazione al 113 di un vicino di casa che aveva sentito rumori sospetti, l’equipaggio della Squadra Volante si recava a Chieti Scalo presso un salone di parrucchiera. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo della Questura di Chieti. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche mediante il canale web della Polizia di Stato, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Gli operatori della Polizia di Stato, arrivati sul posto, notavano che la porta d’ingresso del negozio era stata forzata e aperta. Gli Agenti entravano quindi nell’esercizio e sorprendevano un uomo a rubare prodotti per parrucchiere (cosmetici, tinte per capelli, prodotti di bellezza ecc…) che aveva riposto in un sacco. Pertanto il ladro, un uomo di 50 anni residente a Chieti, pluripregiudicato, veniva arrestato. La merce rubata del valore di 100,00 euro veniva riconsegnata alla proprietaria del negozio e gli arnesi da scasso utilizzati dal malfattore per forzare la porta venivano sottoposti a sequestro. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto e disposto la custodia in carcere del ladro. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web della Polizia di Stato. In PrimaPagina su AN24.