Calcio, Teramo. Soumare’ e Mancini sono due nuovi calciatori biancorossi

Calcio, le ultime sui biancorossi. Teramo – 30 agosto 2017 | Soumare’ e Mancini sono due nuovi calciatori biancorossi. S.s. Teramo Calcio rende noto di aver perfezionato gli arrivi di due attaccanti esterni, entrambi classe 1996. Dall’U.s. Avellino, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2018, e’ ufficiale l’ingresso di Mohamed Soumare’. In possesso di cittadinanza sia guineana che belga, si e’ formato nelle giovanili dell’Anderlecht, prima di trasferirsi all’Avellino in B per tre stagioni, con cui ha collezionato trentasette presenze complessive, intervallate da una breve parentesi con il Melfi in Lega Pro, dove e’ anche andato in rete in due occasioni. “Mi ha convinto la gioventu’ del gruppo e la possibilita’ di giocarsela fino alla fine – le sue prime parole – Mi sono avvicinato a questo sport all’eta’ di 8 anni e fino alla maggiore eta’ sono cresciuto nell’Anderlecht; da li’ sono arrivato in Italia, prima con l’Avellino, poi con una breve parentesi di sei mesi con il Melfi. Tatticamente sono un attaccante cui piace la profondita’ e che puo’ ricoprire diversi ruoli sul fronte offensivo. Spero di poter vivere una grande stagione, aiutando il club a perseguire gli obiettivi prefissati”. È stato parimenti acquisito, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive di Andrea Mancini, abruzzese di origine, che ha sottoscritto con il sodalizio teramano un contratto biennale. Nonostante i ventuno anni, Mancini puo’ gia’ vantare l’esordio in Serie A con la maglia del Pescara nel 2013 nel match contro il Milan, oltre alla triplice esperienza in Lega Pro nelle ultime due stagioni con L’Aquila, Santarcangelo e Ancona. “Teramo e’ sempre una grande piazza – le sue dichiarazioni – con una societa’ importante alle spalle. Quando si e’ prospettata questa possibilita’ non ho avuto il minimo dubbio. Ho iniziato nelle giovanili di Pescara e Napoli, prima di conoscere la Lega Pro negli ultimi due campionati. Sono un esterno d’attacco e spero di poter dare il mio contributo alla causa biancorossa. Il mio auspicio e’ quello di poter disputare una grande stagione insieme a tutto il team e di toglierci delle soddisfazioni, in un girone particolarmente complicato”. Soumare’ e Mancini avevano gia’ sostenuto le visite mediche con i club di provenienza ed hanno subito fatto la conoscenza dei loro nuovi compagni di squadra durante l’allenamento pomeridiano. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del Teramo Calcio.