De Palma: «Annuvolamenti e schiarite nelle prossime ore ma giovedi’ attesa nuova perturbazione»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 05 settembre 2017. «La nostra Penisola continua ad essere interessata da correnti provenienti dall’Europa centrale che favoriscono annuvolamenti su gran parte delle regioni peninsulari e persino formazioni temporalesche sull’alto Adriatico ma nelle prossime ore assisteremo ad una graduale e temporanea attenuazione della nuvolosita’ a partire dal centro-nord, in attesa di un nuovo sistema nuvoloso che, tra mercoledi’ e giovedi’, attraversera’ il centro-nord, favorendo annuvolamenti e possibilita’ di precipitazioni, anche sulla nostra Regione, specie sulle zone interne e montuose. A seguire, gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano un probabile deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire dal fine settimana e nella giornata di lunedi’, peggioramento provocato dall’arrivo di un’intensa perturbazione atlantica diretta sul Mediterraneo occidentale e sui nostri mari occidentali, dove determinera’ la formazione di un minimo depressionario in estensione verso le nostre regioni. Si tratta di una circolazione dai connotati tipicamente autunnali che, se confermata, favorira’ l’arrivo di perturbazioni atlantiche in rapida successione su gran parte del bacino del Mediterraneo. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con possibili annuvolamenti a ridosso dei rilievi durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, in attenuazione in serata e in nottata. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Da mercoledi’ e’ previsto un graduale aumento della nuvolosita’ a partire dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone con possibili precipitazioni nel pomeriggio-sera, specie sulle zone interne e montuose. Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve aumento nei valori massimi. Venti: Deboli a regime di brezza. Mare: Generalmente poco mosso o localmente mosso durante le ore centrali della giornata. » | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.