DISTRIBUZIONE GRATUITA DI LIBRI A STUDENTI IN ZONE TERREMOTATE IL SINDACO BIONDI ENCOMIA LIBRAIO AQUILANO

Le ultime dal Comune di L’Aquila | L’Aquila – 11 settembre 2017. “Un gesto di grande solidarietà e generosità. Un’iniziativa encomiabile che, con grande orgoglio della città, vede il coordinamento di un libraio aquilano”. Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi rivolge un pubblico elogio ad Alfredo Murgo, coordinatore di una distribuzione gratuita di libri per mille e 500 studenti delle aree colpite dal terremoto dello scorso anno nel Centro Italia, frutto di un accordo tra editori, librai e Ministero dell’Istruzione. “I ragazzi di quattro regioni italiane, residenti in zone che stanno vivendo il dramma a noi ben conosciuto – ha proseguito il sindaco – beneficeranno di questo gesto di concreta vicinanza e di autentica civiltà. Il ruolo di Alfredo Murgo deriva dal fatto che si era distinto, nel 2009, in un’operazione simile all’Aquila. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di L’Aquila. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 13, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Da parte nostra esprimiamo pertanto il plauso e la gratitudine dell’amministrazione, lieti che un nostro concittadino si sia distinto in un ambito così significativo, dando un concreto sostegno alle comunità colpite dagli eventi sismici”. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.